Doppia cifra di crescita per Tagetik

25

La società specializzata nel Perforkmance management consolida la relazione con Microsoft






Tagetik, specializzata nel mercato delle soluzioni software per il Performance management, l’Enterprise governance, Risk & compliance e la Business intelligence, archivia il 201 con una crescita in doppia cifra.

Questi risultati – commenta Manuel Vellutini, Evp chief operating officer della società – si concretizzano in una crescita del 35% sul valore delle licenze, un +20% sui ricavi consolidati e 65 nuovi clienti in tutto il mondo. A fine 2010, abbiamo raggiunto un totale di 80 clienti fuori dall’Italia, un eccezionale +120% sui ricavi delle operazioni internazionali e ben il 56% dei ricavi da nuove licenze provenienti proprio dall’estero”.

Nel 2010, si è anche registrato un incremento del 30% delle vendite che sono state guidate o fortemente influenzate dai nostri partner e dal loro prezioso impegno”, aggiunge Bani Brandolini, president international di Tagetik. “Oggi, una rete scalabile di partner qualificati e adeguatamente formati è un fattore-chiave di successo per sostenere la crescita di Tagetik nel mondo e continuare a svolgere implementazioni che soddisfino al massimo le aspettative dei clienti. Per questo motivo, stiamo gettando le basi di un ‘Partner Program’ a livello mondiale in grado di accelerare il successo del business con i nostri partner più stretti”.

Abbiamo anche fatto un importante passo avanti nella creazione di partnership strategiche con i grandi system integrator come PricewaterhouseCoopers, Kpmg, Accenture, Capgemini, BearingPoint e Resources Global Professionals”, continua Vellutini. “E stiamo facendo progressi costanti per rafforzare la solida relazione con Microsoft. La soluzione software ‘Tagetik 3.0 Enabled by Microsoft SharePoint’ è il risultato di un posizionamento di prodotto congiunto e, per entrambi, più ampio che comprende l’intero ‘stack’ tecnologico Microsoft, una reale opportunità per rivoluzionare i mercati della Bi e del Performance management ed affermare con forza la nostra visione di una necessaria e maggiore collaborazione in ambito business”.

Stiamo beneficiando inoltre di legami crescenti con i team di sviluppo della piattaforma Business intelligence di Microsoft allo scopo di accrescere sempre più l’integrazione con la nostra soluzione”, aggiung Marco Pierallini, Evp chief development officer di Tagetik. “Il 2010 è stato anche l’anno in cui abbiamo lanciato applicazioni innovative come i processi dicollaborative disclosure managemente di pianificazione e controllo dei costi di produzione – parte integrante del motore di pianificazione operativa – entambi ‘built-in’ all’interno del software, a dimostrazione di come la nostra soluzione sia in grado di supportare specificità di settore o richieste di conformità a normative regolatorie”.

Per il futuro l’obiettivo è di “continuare ad espandere la vision e il prodotto frutto di sforzi congiunti con Microsoft, aumentando l’integrazione tra le piattaforme e l’aderenza alle reali esigenze del mercato, fornire strumenti sempre più avanzati che favoriscano la collaborazione e la comunicazione nei complessi processi decisionali delle aziende e, soprattutto, eseguire in modo efficace la nostra ‘mission’ ovvero offrire una soluzione completa di Performance management collaborativo insieme con i migliori servizi di implementazione”, conclude Vellutini.