Canon acquista Integra Document Management

80

Con questa operazione Canon rafforza la sua presenza nel mercato italiano dell’Information Management: l’obiettivo è affiancare le imprese e la Pubblica Amministrazione nei processi di digitalizzazione






Canon Italia S.p.A ha siglato un accordo per l’acquisizione di Integra Document Management (IDM), società italiana specializzata e focalizzata sui servizi di Document and Business Process Outsourcing.

L’operazione testimonia la volontà di Canon di farsi largo nel mercato italiano dell’Information Management e dei processi di business in outsourcing, affiancando le aziende italiane sulla strada verso la digitalizzazione. IDM, infatti, è la prima realtà italiana che garantisce una gestione diretta, globale ed integrata di tutti i processi documentali cartacei e digitali.

Questo investimento sul mercato italiano è un tassello fondamentale nella nostra strategia di crescita” commenta Enrico Deluchi, Amministratore Delegato e Presidente di Canon Italia. “Investire in Italia è una grossa sfida che cogliamo con convinzione, certi di poter dare un contributo di valore nell’indispensabile percorso di semplificazione attraverso la digitalizzazione dei processi delle Imprese e della Pubblica Amministrazione”.

“Insieme, Canon e IDM costituiranno un sicuro punto di riferimento per il mercato italiano, proponendo soluzioni basate sulle innovative tecnologie Canon e sull’ampia gamma di servizi offerti da IDM” ha proseguito Deluchi.

Al termine dell’acquisizione, che sarà completata entro la fine del mese di Febbraio 2015, IDM continuerà ad operare come società indipendente all’interno del gruppo Canon. “Questa operazione offre grandi opportunità di crescita per IDM, permettendoci di continuare ad innovare grazie all’accesso alle risorse e alle competenze tecnologiche e di mercato di Canon Italia” ha commentato Mario Calcagnini, Direttore Generale di IDM.