• BitMat
  • CBR
  • Linea EDP
  • ITIS
  • Top Trade

Intel Security presenta la propria strategia per la sicurezza

intel-security-logo

di Redazione LineaEDP

La nuova strategia è focalizzata su sistemi di sicurezza integrati e aperti con tecnologia cloud-first per permettere alle aziende di porre rimedio a un maggior numero di minacce, più velocemente, impiegando minori risorse
,

Attraverso un sistema di sicurezza più integrato e aperto che unifica le fasi principali del ciclo di vita della difesa dalle minacce, la nuova strategia aziendale di Intel Security, si concentra su endpoint e cloud, individuati come le aree più efficaci per avere visibilità avanzata e migliorare il controllo operativo. Il controllo a livello di questi punti avviene tramite rilevamento delle minacce e analisi all’avanguardia. La nuova strategia favorisce anche un’esperienza utente semplificata grazie a una gestione centralizzata e a un’architettura connessa che va ad integrare prodotti Intel e di terze parti. Con questo sistema aperto e integrato, Intel Security intende consentire alle aziende di porre rimedio ad un maggior numero di minacce, più velocemente e con meno risorse.

A corredo della nuova strategia, Intel Security ha annunciato nuove soluzioni, ognuna delle quali si configura come la base per le tecnologie e i prodotti futuri. McAfee Endpoint Security 10.X offre una nuova piattaforma di servizi endpoint snella e agile, che permette di proteggere i dispositivi con scansione e distribuzione più rapide. McAfee Active Response, una nuova soluzione di rilevamento e risposta alle minacce agli endpoint, consente una visibilità on-demand e continuativa su una serie di attività endpoint con potenti strumenti automatizzati per monitorare gli eventi e rispondere in modo adeguato alle minacce. Le soluzioni possono essere utilizzate e gestite insieme utilizzando la piattaforma di gestione centralizzata ampiamente adottata di Intel Security per un approccio al ciclo di vita della difesa dalle minacce ad alta velocità, alta precisione e closed-loop. Intel Security ora supporta anche gli standard STIX (Structured Threat Integration Expression) e TAXII (Trusted Automated eXchange of Indicator Information), progettati per migliorare il rilevamento delle minacce attraverso la condivisione delle informazioni relative alle minacce.

© Riproduzione Riservata

Commenti:

0 commenti riguardanti Intel Security presenta la propria strategia per la sicurezza

Lascia un Commento

I miei articoli

Seguici       •             |      Registrati