Xtraction: rilasciata la nuova versione

59

Connettori migliorati, il supporto di nuove lingue e una user experience più intuitiva






Annunciato da Landesk, l’aggiornamento di Xtraction, soluzione per pannelli e reporting. Con la nuova versione sono stati migliorati i connettori per Landesk Service Desk e Management Suite e sono stati inclusi nuovi report e pannelli preconfigurati. Questo aggiornamento offre inoltre un nuovo connettore per Wavelink. Con questa nuova versione, la soluzione diventa disponibile in 12 lingue, tra cui italiano, spagnolo, francese, russo, cinese semplificato e cinese tradizionale. 

Xtraction, acquisita da Landesk nell’agosto 2015, offre inoltre connettori per numerose origini di dati IT di livello enterprise, grazie ai quali anche gli utenti senza specifiche competenze tecniche possono creare facilmente pannelli per la raccolta di dati da diverse origini. Xtraction 2016 è il primo aggiornamento importante dalla sua acquisizione. Facilita la creazione di pannelli, l’accesso ai report e l’analisi di dati aziendali da utilizzare a supporto dei processi decisionali. 

Quando un’azienda acquisisce una tecnologia, il prodotto originale che ne ha motivato l’acquisizione viene spesso alterato o oscurato,” spiega Jeremy Carter, senior product manager presso Landesk. “Nel nostro caso, invece, l’aggiornamento e il potenziamento di Xtraction è prova concreta del nostro impegno continuativo verso questa tecnologia, per fornire vantaggi ancora maggiori ai nostri clienti e partner. È nostra intenzione sviluppare ulteriormente Xtraction, nell’ottica di una visione globale di un’esperienza IT moderna e strettamente legata alla gestione dei servizi IT incentrata sugli utenti.”