F5: nuove soluzioni per i network mobile di nuova generazione

63

Le piattaforme scalabili, le soluzioni virtuali e il nuovo blade 100 GbE VIPRION supportano l’Internet of Things e la migrazione della rete a 4 e 5G






In uno scenario in cui i service provider trasformano le proprie reti per supportare il 4G, 5G, e oltre, diventa indispensabile avvalersi di piattaforme di sicurezza highly concurrent e della scalabilità della virtualizzazione delle funzioni di rete (NFV), per supportare nuovi approcci architetturali e fornire una protezione continua per i servizi innovativi. Per rispondere a queste esigenze F5 Networks presenta una nuova offerta di soluzioni che consentiranno ai service provider di scalare e proteggere le architetture di rete in modo più efficiente.Internet-of-things

Prestazioni e scalabilità per supportare i casi d’uso 4G e 5G più critici dei service provider

F5 ha aggiunto alla propria offerta di VIPRION il nuovo hardware blade 100 GbE B4450 NEBS-compliant high concurrency, che supporta fino a 1,2 miliardi di connessioni simultanee e oltre 20 milioni di connessioni al secondo con uno chassis a otto blade. Il blade facilita la transizione delle reti da 4 a 5G e migliora il rendimento della elliptic curve cryptography (ECC)e delle 2K keys con SSL. Prestazioni a questo livello abilitano reti che supportano la crescita esponenziale degli abbonati e del utilizzo dei dati, affrontano l’aumento della connettività IoT, e promuovono l’efficienza dei casi d’suo dei DNS, della migrazione IPv6, e del consolidamento di firewall Gi negli ambienti dei service provider.

Il blade VIPRION B4450 aiuta i service provider a garantire che la propria rete, i dati e gli abbonati siano sempre protetti e può anche aiutare a evidenziare una varietà di minacce DDoS (Distributed Denial of Service), distinguendo velocemente i collegamenti dannosi da quelli legittimi.

Nuovo VNF per guidare la trasformazione dei Network mobile

Al Mobile World Congress, F5 introduce anche le nuove funzionalità aggiunte al portfolio software-based VNF BIG-IP: i partecipanti potranno assistere alle demo della versione beta di F5 BIG-IP virtual edition (VE), compatibile con il processore Intel Ethernet Controller XL710 (40 GbE), così come una versione prototipo di BIG-IP VE, compatibile con Intel Ethernet Multi-host Controller FM10000 (soluzioni che raggiungono fino a 100 GbE).

La combinazione delle tecnologie di F5 e Intel aiuta i clienti a promuovere le implementazioni del software-defined networking (SDN) e della network functions virtualization (NFV) che richiedono l’utilizzo di piattaforme server standard.