RealPresence Centro rivoluziona la collaboration

15

La piattaforma di Polycom aumenta il coinvolgimento e la produttività dei meeting aziendali






Polycom RealPresence Centro è la prima soluzione espressamente progettata per mettere le persone al centro della collaboration. La piattaforma è stata annunciata da Polycom, ed è disponibile in regioni selezionate a livello globale. 

La soluzione RealPresence Centro introduce un nuovo paradigma per le conferenze di gruppo – mettendo le persone al centro della collaboration, porta un più profondo livello di coinvolgimento e una maggiore produttività dai meeting aziendali. Alcune ricerche evidenziano la maggiore tendenza alla collaborazione che si registra quando le persone si trovano disposte in cerchio, e la soluzione RealPresence Centro permette a tutti i partecipanti alla collaborazione video, vicini e lontani, di trarre beneficio da un’esperienza coinvolgente. 

Poche settimane fa Polycom ha inoltre annunciato la prima installazione di RealPresence Centro da parte della NCI Agency, una divisione della NATO. Installata inizialmente come unità demo, l’esperienza offerta da RealPresence Centro è risultata a tal punto convincente da portare all’inserimento della piattaforma all’interno del Restricted Network della NATO

Il luogo di lavoro si sta evolvendo e le tecnologie che ci permettono di lavorare avranno un forte impatto nell’aumento di produttività”, ha affermato Ashan Willy, Senior Vice President, Product Management & Worldwide Systems Engineering, Polycom. “RealPresence Centro trasforma l’esperienza dei meeting aziendali e dei risultati, ed è la prima e sola tecnologia di collaboration che porta i partecipanti al centro del dialogo attraverso un design human-centred”. 

RealPresence Centro è disponibile da oggi in regioni selezionate tra cui il nord America, l’Australia, la Nuova Zelanda, il Giappone, Hong Kong, l’India, la Malesia, Singapore, l’Europa (UE/EFTA) e Israele. È inoltre prevista l’estensione ad altri Paesi nel corso del secondo e del terzo trimestre 2016.