Nuova filiale italiana per Interactive Intelligence

62

Mauro De Caro guiderà la forza vendita dell’azienda in Italia






L’azienda americana Interactive Intelligence Group, fornitore globale di servizi cloud per customer engagement, comunicazione e collaboration, annuncia l’apertura della filiale Italiana a Roma. 

Mauro De Caro, che ricopre il ruolo di Territory Manager di Interactive Intelligence dallo scorso settembre, guiderà la forza vendita dell’azienda in Italia. De Caro porta in azienda un importante know-how maturato in quindici anni di esperienza in importanti imprese nel mercato dell’Information Technology e delleTelecomunicazioni.

Mauro De Caro, nato a Napoli nel 1975, dopo essersi Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli studi di Napoli Federico II inizia il suo percorso professionale in Kyneste (ICT Solution Provider del Gruppo Bancario Capitalia) dove acquisisce responsabilità sempre crescenti fino a ricoprire il ruolo di Contract Manager per alcuni progetti chiave per la holding. 

Nel 2007, dopo una esperienza come Senior Account Manager in I.Net (Gruppo BT Italia) approda in IFM Infomaster dove ricopre il ruolo di Area Manager Centro Sud.

Nel 2013 assume la responsabilità del mercato italiano per Voxtron (Gruppo Enghouse Interactive) dove, come Sales Manager Italy, cura lo sviluppo dei clienti sul mercato italiano e la gestione della rete dei partner.

Da settembre 2015 è Territory Manager Italy di Interactive Intelligence

L’apertura della sede italiana è la naturale conseguenza del processo di sviluppo di Interactive Intelligence nell’area EMEA, che ha visto una crescita del 45% dal 2014 al 2015.

L’azienda è presente sul mercato italiano da più di quindici anni grazie alla partnership con Bizmatica e NTT Data. Interactive Intelligence vanta inoltre accordi di Master Agreement a livello internazionale con Accenture e Cognizant.

 “Abbiamo aperto il nostro ufficio in Italia per supportare al meglio i nostri clienti e i partner locali attraverso un servizio di pre e post-vendita“, commenta De Caro. “Ciò è particolarmente importante dal momento che ci prepariamo prossimamente a presentare i nuovi servizi cloud al mercato italiano, che forniranno alle imprese in tutta Italia quelle caratteristiche innovative, quali la flessibilità e la facilità d’uso, di cui avranno bisogno per soddisfare le esigenze di servizio richieste dai consumatori di oggi sempreconnessi”. 

Interactive Intelligence offre le sue soluzioni direttamente attraverso la propria forza di vendita globale e attraverso una rete mondiale di circa 400 partner. I suoi servizi cloud includono il routing omni-canale, la rispostavocale interattiva speech-enabled, la gestione delle campagne outbound, la registrazione e il quality management, reporting, integrazioni CRM e scripting grafico. Questi servizi includono anche le comunicazioni aziendali (PBX) e funzionalità di collaboration aziendale.