Internet of Printers: partnership tra MPS MONITOR e ZEROZEROTONER

11

La piattaforma software IoT per le stampanti integra al suo interno il servizio di manutenzione dei consumabili, per una gestione completa del ciclo di vita del Toner






AB Asset Management, produttore della soluzione SaaS (Software as a Service) di gestione delle stampanti MPS MONITOR  è ora un partner di distribuzione di ZEROZEROTONER, l’unico servizio di manutenzione integrata progettato espressamente per i consumabili di stampa. Si tratta di una partnership strategica che permette alla società di offrire ai propri clienti un modo innovativo di gestire l’utilizzo e lo smaltimento dei consumabili di stampa (Toner, Cartucce Ink-Jet, Kits, …), utilizzando le tecnologie dell’Internet of Things (IoT) in modo integrato ed ecologico, nel pieno rispetto delle normative vigenti.

La piattaforma MPS Monitor realizza così appieno il concetto di Internet of Printers, applicando al mondo delle stampanti e dei relativi materiali di consumo il paradigma IoT: le stampanti sono monitorate 24 ore su 24 da un sistema in Cloud che ne gestisce tutti gli aspetti operativi, economici ed ecologici, sollevando l’utente da qualsiasi incombenza e responsabilità, sia in termini di gestione tecnica che di problemi burocratici ed amministrativi legati alla fornitura dei materiali di consumo, al loro utilizzo ed al loro corretto smaltimento in modo ecologico ed a norma di legge.

Controllo da remoto

L’utilizzo integrato di MPS Monitor e ZEROZEROTONER fornisce ai clienti finali una completa piattaforma che connette le loro stampanti ai sistemi informativi dei fornitori, permettendo una gestione remota ed un controllo puntuale ed accurato di tutti gli aspetti legati all’operatività della stampante, ai volumi di pagine prodotti, alle necessità di fornitura e sostituzione di consumabili, nonché ai processi operativi legati alla gestione dei rifiuti delle attività di stampa delle aziende che, come è noto, sono per legge considerati “rifiuti speciali” e dunque soggetti ad una normativa specifica che ne regola il trattamento, il trasporto e lo smaltimento.
In particolare ZEROZEROTONER è l’unica soluzione sul mercato italiano che fornisce un vero e proprio servizio di gestione e manutenzione del consumabile di stampa, sollevando così il cliente finale dalle gravose responsabilità e dai complessi oneri legati alla gestione di tali materiali al termine del loro ciclo di vita.

Dichiarazioni

“L’integrazione tra MPS Monitor e ZEROZEROTONER sfrutta le potenzialità offerte dall’ Internet of Things per migliorare il modo di lavorare degli utenti che stampano, eliminando gli sprechi, e riducendo costi ed impatto ambientale delle attività di stampa; il tutto nel pieno rispetto delle norme di legge. Siamo felici di aiutare i nostri clienti ad essere più produttivi mentre realizzano pratiche ambientali sostenibili, su un’area a così forte impatto economico ed ambientale come la stampa da ufficio”, afferma Nicola De Blasi, CEO di AB Asset Management.

“La partnership con MPS Monitor posiziona ZEROZEROTONER in modo unico sul mercato italiano: il più diffuso servizio di manutenzione dei consumabili di stampa si integra con il leader nel mercato del monitoraggio delle stampanti, al fine di gestire in modo controllato e tracciato l’intero ciclo di vita della cartuccia Toner o Ink-jet, a partire da quando la stampante ne segnala la necessità, fino al suo smaltimento finale – precisa Bruno Grisoni, CEO di ZEROZEROTONER -. MPS Monitor rappresenta un partner estremamente strategico per aiutarci a consolidare e ad accrescere la nostra già forte presenza nel mercato della stampa professionale da ufficio”.