F-Secure acquisisce Inverse Path

455

Con questa acquisizione F-Secure intende espandere e rafforzare l’offerta di servizi di cyber security






F-Secure ha annunciato l’acquisizione dell’azienda privata Inverse Path, fornitrice di servizi di sicurezza ai settori dell’avionica, automotive e del controllo industriale. L’esperienza di Inverse Path nella sicurezza hardware e nella protezione di sistemi embedded critici rafforza la posizione di F-Secure come fornitore di servizi per organizzazioni in settori critici con infrastrutture IT sfidanti.

“All’interno del nostro portafoglio, offriamo una vasta gamma di servizi di cyber security come red team, valutazione dei rischi, gestione delle vulnerabilità, risposta agli incidenti e forensica. L’esperienza di Inverse Path si inserisce in modo perfetto nella nostra attività di consulenza in rapida crescita. Siamo molto soddisfatti che si siano uniti alla nostra squadra”, ha dichiarato Jens Thonke, Executive Vice President, Cyber Security Services in F-Secure.

L’azienda di consulenza Inverse Path riconosciuta a livello internazionale opera nel settore del mid-market e delle aziende Fortune 500. L’azienda è ben riconosciuta per il suo focus innovativo sulla sicurezza hardware in settori sfidanti come l’automotive e l’avionica, così come le applicazioni software tradizionali.

Secondo Jyrki Tulokas, Executive Vice President, Corporate Strategy and Development di F-Secure, questa acquisizione rafforza la posizione di F-Secure come fornitore di servizi di consulenza gestiti di cyber security di alto livello. “Inverse Path è stata una delle prime aziende a pubblicare ricerche sulla sicurezza del veicolo, e ora usano questa esperienza per aiutare i produttori di telematica per auto e veicoli a proteggere i loro prodotti. Con questa operazione, rafforziamo la posizione di F-Secure come leader globale nella cyber security con un talento riconosciuto nel settore”.

Andrea Barisani, fondatore di Inverse Path, entra così nel team mondiale di consulenti di cyber security di F-Secure, dove guiderà l’Hardware Security. Barisani è un esperto di difesa delle grandi infrastrutture, di test di penetrazione e di revisione di codice (code auditing), con un focus particolare su ambienti di sicurezza critici. E’ anche un relatore di rilievo sui temi dell’hacking nell’automotive, attacchi side-channel, sistemi di pagamento e sicurezza di sistemi embedded.