Cloud Security Summit 2017: la sicurezza sulla nuvola

2721

A Milano il 18 Maggio la seconda edizione della conferenza annuale sulla Cloud Security organizzata da Assintel, CSA Italy e Clusit

In un contesto in cui la minaccia terroristica si organizza nel cosiddetto Cyber Space (ad es. con azioni di proselitismo attraverso strumenti e piattaforme social) e la criminalità organizzata, gruppi e/o sedicenti stati, diventa più efficace ed efficiente attraverso l’utilizzo di strumenti (Social) o armi cyber (ad es. attacchi Dos, 0-day exploit, …), sia le forze dell’ordine sia le aziende sono sempre più attente nel trovare la migliore organizzazione e preparazione che li consenta di contrastare efficacemente attacchi informatici sempre più sofisticati ed estesi.

E’ possibile sfruttare le caratteristiche essenziali del Cloud Computing per migliorare i nostri sistemi di difesa? Cosa possiamo imparare dai modelli di collaborazione, Info-Sharing e sviluppo “as a service” utilizzati dagli attaccanti?

Per rispondere a queste ed altre domande, le associazioni Assintel, Cloud Security Alliance Italy e Clusit Assintel presentano il contest 2017 che, sulla scorta del successo dell’edizione 2016, ha come nuovo focus gli scenari e le esperienze legati agli “attaccanti e difensori” nel Cloud. Il format propone due sessioni di lavoro con importanti relatori e Keynote provenienti dal mondo delle imprese, ricerca e istituzioni nazionali ed internazionali.

L’appuntamento è a Milano il 18 Maggio in corso Venezia 67. L’evento prevede la partecipazione gratuita e si rivolge a:

  • Tipologia Aziende (Domanda): settore Industria, Energia, Trasporti, Servizi, Pubblica Amministrazione, Forze dell’Ordine e Difesa
  • Tipologia Aziende (Offerta): fornitori di tecnologie (Cloud Vendor) e servizi (Cloud Service Provider), System Integrator ICT, Università e centri di ricerca (Dipartimenti IT e Cyber Security)
  • Figure Professionali interessate: Business Manager (LoB, GM, CEO), Security Manager (CSO,CISO), IT Manager (CIO) progettisti, legali, buyer, consulenti, auditor e sviluppatori software IT e professionisti Information Security e investigazioni digitali.

Durante la settimana dell’evento verrà inoltre replicato il modello di formazione utilizzato con successo nell’edizione precedente, ovvero nelle giornate pre e post conferenza verranno organizzati attraverso i nostri Training Partner dei corsi di formazione specifici sulla sicurezza del Cloud Computing (tematiche tecniche, legali, organizzative, audit, compliance).

Per iscriversi cliccare QUI