Sap Forum 2017, il “Made in Future” torna in scena a Milano

465

Appuntamento il 17 ottobre per scoprire come la rivoluzione 4.0 sta cambiando le regole del gioco in ogni settore






A Sap Forum 2017 è di scena il futuro. Il prossimo 17 ottobre, a Milano, presso MiCoFieramilanocity (Gate 3 – Viale Scarampo), Sap porrà l’attenzione sulle innovazioni tecnologiche e di business: un viaggio nell’innovazione, scandito dagli interventi di relatori di caratura internazionale e dalle preziose testimonianze di clienti e partner Sap.

Made in Future”, questo il titolo dell’evento, intende mostrare ad aziende di ogni settore come costruire oggi il futuro del proprio business adottando tecnologie innovative e intelligenti e trasformando processi e modelli di business.

Dopo il successo dell’edizione 2016, che ha visto la partecipazione di oltre 2.300 tra imprenditori, manager e professionisti di vari settori, Sap Forum 2017 punta a confermarsi un appuntamento importante per il mondo imprenditoriale italiano grazie a un’agenda particolarmente ricca e stimolante.

L’evento prevede 5 keynote di prestigiosi relatori provenienti dal mondo delle aziende e dell’innovazione, che incontreranno il pubblico in sessione plenaria. Interverranno Luisa Arienti, Amministratore Delegato di Sap Italia, Martin Wezowski, Chief Designer Sap Innovation Center Networks (ICN) & Chief Innovation Office, e Steve Tzikakis, President EMEA South di Sap.

A condurre i lavori sarà Marco Montemagno, uno dei “digital entrepreneur” più conosciuti nel mondo social e autore del best-seller Codice Montemagno. La giornata includerà inoltre più di 60 presentazioni, tenute da Sap e dai suoi partner, in cui saranno i clienti stessi a raccontare le proprie esperienze di trasformazione digitale.

LUISA ARIENTI_AD SAP ITALIALa digitalizzazione elimina barriere, assottiglia i confini tra i settori, semplifica la gestione del business, rivoluziona il modo in cui le aziende si relazionano con i propri clienti e gestiscono i talenti. Questa trasversalità è uno dei motivi per cui la rivoluzione 4.0 sta avanzando tanto rapidamente: ogni innovazione di successo potrebbe potenzialmente essere adottata in nuovi mercati, trasformandoli in modi del tutto inaspettati. Per questo siamo convinti che sia fondamentale offrire alle aziende di qualsiasi ambito e dimensione la possibilità di confrontarsi, di condividere le proprie esperienze e imparare da quelle altrui. Innovazione fa sempre più rima con contaminazione”, ha dichiarato Luisa Arienti, Amministratore Delegato di SAP Italia.

Un ricco showcase delle soluzioni Sap
Attraverso la simulazione dell’attività di un’impresa che opera nel B2C, sarà possibile scoprire come l’innovazione possa ottimizzarne tutte le fasi. Dall’ingaggio del consumatore che effettua un ordine online, reso possibile da Sap Hybris, si passa al back-end aziendale con il processo di procurement gestito da Sap Ariba e quindi alla produzione vera e propria del bene ordinato, un processo totalmente rivisitato in chiave 4.0 grazie a Sap Leonardo e Sap S/4 HANA. Il percorso prosegue nel magazzino aziendale, dove hanno luogo i processi di logistica e spedizione. Un’attenzione particolare viene riservata anche alla gestione delle risorse interne ed esterne; attività che, grazie agli strumenti offerti da Sap SuccessFactors e Sap FieldGlass, possono diventare più efficienti e affrontare tempestivamente le variazioni nella domanda. Il percorso si conclude in ambiente retail, con la consegna al cliente del bene ordinato.

Tra gli eventi speciali, per il quarto anno consecutivo ci sarà Careers@Sap Forum, organizzato in collaborazione con JobAdvisor, per ispirare i giovani laureati che desiderano entrare nel settore Ict e offrire loro opportunità di carriera attraverso colloqui “speed-date” con i partner Sap. Infine, verrà ospitata anche l’iniziativa speciale Sap Quality Awards, premio per clienti e partner che hanno implementato progetti di successo rispettando rigorosi parametri di qualità.

Per conoscere il programma completo dell’evento cliccate QUI.