VMware e SAP alleate nell’implementazione di progetti IoT

534

Lo scopo della nuova partnership annunciata è consentire un deployment rapido, scalabilità ed esecuzione tempestiva di progetti IoT

Ha l’obiettivo di creare una soluzione per l’IoT che supporti l’implementazione e la gestione dei casi d’uso IoT su dispositivi, infrastrutture, cloud e domini applicativi la collaborazione annunciata tra VMware e SAP.

Attente a rispondere alle esigenze di quelle aziende che, secondo uno studio di IDC, dichiarano di considerare le competenze tecnologiche un fattore importante per la selezione di un produttore di soluzioni Internet of Things, le due aziende collaboreranno per offrire al mercato un’architettura Enterprise IoT-Ready.

Quest’ultima è costituita da un piano di infrastruttura e da un piano applicativo: il primo si riferisce all’infrastruttura IoT stessa insieme alle capacità per gestirla e proteggerla, mentre il secondo analizza i dati che sono ricchi di informazioni provenienti dagli oggetti connessi per guidare decisioni e processi aziendali.

A VMware l’offerta di un piano di infrastruttura coerente
VMware, specializzato in sistemi di gestione delle infrastrutture e dei dispositivi, con la sua famiglia di soluzioni VMware Pulse IoT offrirà alle aziende un piano di infrastruttura coerente per tutti i loro progetti Internet of Things e una soluzione di gestione per la sicurezza, la configurazione e il monitoraggio degli oggetti su base continuativa insieme al supporto per le funzionalità on-premise.

VMware Pulse IoT Center, recentemente annunciato, aiuterà a semplificare la complessità intrinseca nell’Internet delle Cose, gestendo tutti gli oggetti come se fossero uno, migliorando l’affidabilità e la sicurezza dell’infrastruttura IoT attraverso una visibilità precisa e in tempo reale dello stato di salute dell’oggetto e contribuendo ad accelerare il ROI dei casi d’uso ottimizzando le modalità di implementazione e di scalabilità dei progetti di questo tipo.

SAP Leonardo al servizio dell’Internet of Things
SAP è un leader riconosciuto nelle applicazioni business ed enterprise e negli analytics. Le soluzioni SAP Leonardo per l’IoT sono costruite sulla piattaforma Cloud SAP agile e innovativa e collegano le persone, i processi e gli oggetti. SAP Leonardo è un sistema di innovazione digitale che aiuta le aziende a trasformare i sistemi che gestiscono i flussi di lavoro o i processi in sistemi di intelligenza integrando tecnologie come l’intelligenza artificiale, il machine learning e gli analytics per colmare il divario tra le operation e l’information technology.

Cosa offriranno ai clienti VMware e SAP
•       Integrazione OT-IT: SAP offre una visibilità in tempo reale convergendo le serie di dati dei dispositivi con dati transazionali aziendali, mentre VMware consentirà all’IT di avere visibilità e controllo dei casi d’uso Internet of Thingsda un punto di vista operativo dell’infrastruttura.
•       Analisi olistica: con accesso agli analytics operativi e di business, le aziende saranno in grado di sfruttare al meglio la ricchezza di informazioni che emergono dalle implementazioni IoT e visualizzare e monitorare la salute dell’infrastruttura stessa.
•       Time to Value ridotto: entrambe le aziende stanno lavorando per sviluppare una soluzione pre-integrata e pre-testata che mira a consentire implementazioni rapide, fornendo le necessarie capacità di sicurezza e di gestione per l’architettura Internet of Things attraverso gateway, micro data center e cloud per contribuire drasticamente ad accelerare il time to value.