La collaborazione tra le due aziende consente alla catena di negozi austriaca di raggiungere una capacità di analisi maggiore 12 volte il volume del passato

Mpreis

Qlik e ParStream, fornitore del Real-time Database for Big Data Analytics, in occasione di Qonnections 2014 annunciano che gli strumenti per l’analisi dei dati on-demand di ParStream sono stati integrati con le funzionalità di analisi in-memory di QlikView per consentire a Mpreis di ottenere informazioni più precise e maggiori dettagli sulle transazioni di cassa.

Mpreis è una delle maggiori catene commerciali in Austria con 228 supermercati e 160 bistrot. L’azienda utilizzava QlikView da più di tre anni per le analisi sulle vendite e sui dati commerciali.

Per massimizare il valore che Mpreis ricavava dai dati sulle transazioni di cassa, occorreva una soluzione flessibile per i big data che consentisse di effetuare ricerche in modo più semplice e inoltrare richieste in tempo reale – ha dichiarato Les Bonney, Chief Operating Officer, Qlik –. La soluzione integrata che ha presentato ParStream insieme a Qlik abilita le analisi on-demand richieste da Mpreis insieme alle funzionalità in-memory e big data di QlikView Direct Discovery. Come risultato, l’azienda ha aumentato la sua capacità di importare dati e ha ottenuto una soluzione potente e completa che garantisce alte performance e analisi in tempo reale”.

Per le prestazioni raggiunte negli ambiti più diversi, le soluzioni Qlik e Parstream sono tecnologie altamente compatibili con imprese di qualsiasi settore che implementano strategie di big data. Con questa soluzione, gli utenti aziendali possono caricare in QlikView dati aggregati su base annuale o mensile e continuare a utilizzare il dashboard e le applicazioni nello stesso modo in cui erano abituati. Inoltre, le aziende possono aggiungere ogni giorno, e in tempo reale, i dati su ParStream. La possibilità di analizzare contemporaneamente dati storici con dati appena raccolti – quelli che ParStream chiama Fast Data – è vitale per la longevità dell’azienda e la sua redditività, perché consente agli utenti di prendere decisioni ponderate sulla base di informazioni in tempo reale.