Vita dura per gli ambulanti abusivi. Arrivano i droni

Il sistema di monitoraggio di bancarelle sulle spiagge e depositi di merce illegali partirà in via sperimentale già questa estate a Jesolo. Ma i cittadini insorgono

Droni per controllare gli ambulanti abusivi sulle spiagge. Questa l’iniziativa presa dal Comune di Jesolo, Venezia, con il sindaco Valerio Zoggia in attesa del via libera della giunta. L’innovativo sistema di controllo dal cielo è pronto alla sperimentazione. Già dalla prossima stagione turistica, infatti, i cieli jesolani potrebbero opsitare questi velivoli senza pilota in grado di alzarsi fino a 80 metri e coprire un raggio di 250 metri. Visibilità notturna assicurata grazie a videocamere ad infrarosso.
Due agenti della polizia locale seguiranno un corso per pilotarli da terra.

Ma le casse comunali piangono. Il costo di noleggio dei droni sarà di diecimila euro a settimana; spesa troppo onerosa secondo i cittadini, che già insorgono.