Roma apre le porte al Security Summit

Infrastrutture Critiche, Cyber Defense e Security Intelligence al centro dell’edizione romana della manifestazione, in programma il 18 e 19 giugno

Appuntamento per il 18 e 19 giugno presso Sgm Conference Center con l’edizione romana di Security Summit 2014, la manifestazione dedicata alla sicurezza delle informazioni, delle reti e dei sistemi informatici, promossa da Clusit e Astrea. Due giorni densi di seminari, atelier tecnologici e tavole rotonde per affrontare i temi di più stretta attualità della Information Security.

La prima giornata della manifestazione si aprirà con la Tavola Rotonda “Infrastrutture Critiche e cyber defense: stato dell’arte in Italia e in Europa”, che intende approfondire tematiche quali il programma europeo per la protezione delle infrastrutture critiche, la direttiva europea sulla sicurezza cibernetica, l’applicazione del Dpcm del gennaio 2013.

Seguirà una Tavola Rotonda incentrata sul tema della sicurezza Ict in Italia partendo dal Rapporto Clusit 2014, prodotto da Clusit e Security Summit sulla situazione della sicurezza Ict nel nostro Paese, durante la quale sarà analizzato il tema della protezione delle informazioni e della sicurezza della rete, con particolare rilevanza per le principali minacce e le iniziative atte a proteggere aziende e utenti finali. Copia del Rapporto sarà distribuita gratuitamente ai partecipanti.

Come di consueto, l’appuntamento prevede momenti di approfondimento su tecnologie e soluzioni attraverso sessioni formative e percorsi professionali che consentono l’attribuzione di crediti Cpe (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni Cissp, Cssp, Cisa, Cism o analoghe richiedenti la formazione continua.

Mercoledì 18 giugno si parlerà anche di Cyber Attack e Security Intelligence; di Security Information and Event Management (Siem) quali strumenti cruciali per il monitoraggio della sicurezza; di attacchi alle aziende e furti di dati. Numerose le tematiche che saranno affrontate giovedì 19 giugno durante la seconda giornata: strategie di security a fronte di scenari futuristici di Internet of Things, Augmented Reality, Always Connected; struttura del Security Operations Center (Soc); problematiche di sicurezza legate al mondo dei social network; minacce di tipo Advanced Persistent Threats; Cyberterrorismo; scenario italiano dell’Information Security.

Al termine della prima giornata, si terrà l’Hacking Film Festival, rassegna dedicata a lungometraggi e filmati indipendenti sul tema dell’hacking e della (in)sicurezza, commentati e analizzati da esperti del settore.

Tutti gli appuntamenti del Security Summit sono a partecipazione gratuita, previa registrazione sul sito.