Silver Peak Unity consente al personale It di monitorare e controllare la connettività al cloud, assicurando al tempo stesso prestazioni SaaS uniformi

Unity

Silver Peak ha presentato a metà agosto Unity, un rivoluzionario fabric Wan (Wide Area Network) intelligente che unifica la rete aziendale con il cloud pubblico. A differenza delle soluzioni di ottimizzazione Wan tradizionali, Unity correla le informazioni sui servizi cloud e le condizioni di Internet per instradare il traffico in modo intelligente su un percorso ottimale sicuro. Mantenendo il traffico SaaS e IaaS nel fabric, il personale It ottiene una capacità che finora non ha mai avuto: quella di monitorare e controllare la connettività al cloud, assicurando al tempo stesso prestazioni SaaS uniformi.

Silver Peak Unity rappresenta un approccio completamente nuovo alle reti Wan, che va oltre l’ottimizzazione – ha commentato David Hughes, Ceo di Silver Peak –. Offriamo alle organizzazioni una mappa completa della rete basata sul cloud e applichiamo un nuovo tipo di routing e di intelligence per aiutare i reparti It aziendali a conoscere, controllare e ottimizzare la connettività verso qualsiasi applicazione SaaS”.

Più nello specifico, ogni istanza Silver Peak nel fabric Unity comunica con il nuovo servizio Cloud Intelligence di Silver Peak, che aggrega informazioni in costante cambiamento sui provider cloud e le condizioni di Internet. Unity utilizza queste informazioni, insieme ai calcoli eseguiti da ciascuna istanza software, per instradare in modo dinamico il traffico verso il cloud attraverso il percorso ottimale. L’orchestrazione viene gestita dal sistema Gms (Global Management System) di Silver Peak, che fornisce ai responsabili It una visibilità e un controllo completi sull’implementazione e sull’utilizzo dei servizi cloud.