The road toward the transformation

Il Gruppo Hera sceglie Atos Worldgrid per essere accompagnata nel suo percorso di innovazione tecnologica “Empowering Grid Operations”. Affidabilità, sicurezza, trasparenza, qualità i traguardi raggiunti con la collaborazione

Per affrontare i profondi mutamenti che negli ultimi anni il settore energetico si sta trovando a dover affrontare il Gruppo Hera ha scelto l’innovazione tecnologica di Atos, che lo ha aiutato a favorire l’accelerazione di questo processo raggiungendo risultati importanti.
La trasformazione all’interno del settore è stata dettata principalmente dal progressivo processo di liberalizzazione secondo il programma europeo, ma anche da una domanda crescente e localizzata, all’interno del mercato dell’energia, di affidabilità, sicurezza, qualità del servizio, oltre che di una maggiore trasparenza e di un’attenzione più importante da parte delle istituzioni e dell’opinione pubblica alle tematiche ambientali.
All’interno di questo quadro, il Gruppo Hera ha delineato una strategia di forte investimento sulle nuove tecnologie con l’obiettivo di garantire proprio quella qualità, competitività, sostenibilità, sicurezza e trasparenza nella relazione con tutti i suoi interlocutori richieste a gran voce dal mercato.

In considerazione della notevole dimensione dei numeri gestiti – primo operatore nazionale nell’area Ambiente con +6M di tonnellate di rifiuti trattati, secondo operatore nel Ciclo Idrico Integrato con +298M di m3 di acqua venduta, terzo operatore nell’area Gas con +3 miliardi di m3 di gas distribuito, quarto operatore nell’area Energia Elettrica con +9 TWh di energia elettrica venduta -, il Gruppo Hera ha da sempre considerato la performance dei sistemi informativi a supporto dei processi di business come uno dei principali fattori di successo. In quest’ottica, Hera ha realizzato il programma “Empowering Grid Operations” per conseguire un significativo miglioramento della qualità del servizio, determinato da una maggiore tempestività ed efficacia degli interventi sugli impianti, con grande beneficio dei propri Clienti.

Il raggiungimento di questo importante obiettivo è frutto del prezioso supporto di Atos Worldgrid, la “Global Solution” del Gruppo Atos, che ha realizzato una soluzione solida, flessibile e altamente performante e che rappresenta la nuova frontiera di eccellenza per il mercato delle Utility.

“In particolare Hera si è dotata di un supporto tecnologico in grado di superare la frammentazione su più sistemi delle fonti informative necessarie alle Operations, consentendo di avere una visione unitaria e simultanea delle operazioni sugli impianti, non da ultimo aggiungendo a tutti i processi operativi la dimensione geografica – commenta Piera Fasoli, direttore Servizi Informativi del Gruppo Hera -, anche ripensando e migliorando la soluzione standard di mercato grazie alla expertise di un partner in grado di anticipare i nostri bisogni”.

“La attenta analisi di ciascuna componente dei processi delle Operatons, sia essa architetturale, sia funzionale, sulla piattaforma SAP integrata con la piattaforma geografica Esri, ha reso la soluzione coerente con l’obiettivo finale di tempestività e correttezza delle informazioni per i propri addetti all’esercizio degli impianti” afferma invece Giuseppe Di Franco, AD di Atos Worldgrid, che conclude: “Il Programma garantisce una crescita verso l’estensione del sistema alle nuove realtà del Gruppo, raggiungendo gradi di affidabilità oggi difficilmente eguagliate. Hera si conferma ancora una volta come una delle Utility maggiormente all’avanguardia”.