David Hume è stato nominato Chief Information Officer della società specializzata in soluzioni di networking ad alte prestazioni

EXTREME-David Hume-CIO

David Hume è il nuovo Chief Information Officer (CIO) di Extreme Networks.

Hume vanta oltre vent’anni di esperienza nel mercato ICT, occupando posizioni di prestigio in aziende come Lenovo e IBM. In quest’ultima ha ricoperto un ruolo fondamentale nel processo di vendita della divisione PC a Lenovo, in particolare nella separazione delle attività, nell’accelerazione delle fasi di integrazione, nella semplificazione dell’organizzazione dei team di business ed IT e nella progettazione della nuova infrastruttura IT di Lenovo. In Lenovo, Hume è stato anche Global Delivery Executive, supervisionando lo sviluppo delle strategie e agendo come interfaccia tra IT, organizzazione globale delle infrastrutture e delle applicazioni e tra i diversi team aziendali. Più recentemente, si è occupato del processo di acquisizione da parte di Lenovo del mercato dei server low-end di IBM.

“Nel background professionale di David si parla anche di un’importante expertise nella progettazione e implementazione delle tecnologie, definendo le strategie di business e gestendo migliaia di collaboratori in tutto il mondo – afferma Frank Blohm, Executive Vice President of Operation & IT di Extreme Networks -. Le sue qualità in termini di leadership e i suoi elevati skill lo rendono perfetto per Extreme Networks”.

“Sono felice di entrare a far parte di Extreme Networks, un’azienda con una forte propensione allo sviluppo di tecnologie innovative che rispondono perfettamente alle esigenze dei clienti – ha affermato Hume -. E’ certamente un’ottima opportunità poter interagire con un team che continua ad incrementare e a consolidare il proprio ruolo come leader globale nel mercato del networking”.