vitrociset

Vitrociset, azienda che opera nei settori della logistica per la difesa e dei trasporti, ha scelto la soluzione VMware Horizon Suite per la virtualizzazione dei propri desktop.
La collaborazione tra le due società è cominciata nel 2010 quando Vitroset ha implementato un primo progetto di consolidamento e virtualizzazione dei propri sistemi server ospitati nel CED di via Tiburtina a Roma su piattaforma VMware vSphere.

“Con VMware Horizon Suite abbiamo più performance e un livello di disponibilità enormemente più alto rispetto alla tecnologia precedente – spiega Angelo Saverio Quattrone -. Con VMware abbiamo la possibilità di virtualizzare anche le applicazioni e il livello di accessibilità alla struttura di cui possiamo usufruire oggi è nettamente maggiore rispetto al passato. VMware Horizon Suite connette gli utenti finali alle applicazioni su qualsiasi dispositivo, senza dover sacrificare il controllo e la sicurezza IT, una funzionalità che in precedenza non era disponibile”.

“Oggi gestiamo circa 300 dispositivi sulla sede di Roma con VMware Horizon Suite, ma contiamo di arrivare a 600 postazioni aziendali nel breve periodo – commenta Massimo Salati, il responsabile ICT di Vitrociset -. Per noi significa poter lavorare in maniera efficace con le risorse hardware degli utenti rendendo disponibile il patrimonio applicativo che essi utilizzano ogni giorno. Tutto questo riuscendo ad essere più produttivi e realizzando notevoli risparmi”.

Per il futuro Vitrociset intende procedere con l’estensione della piattaforma di virtualizzazione dei client alle altre sedi aziendali, ben 5 in Italia e 8 all’estero, e con l’introduzione di un workspace virtuale a disposizione dei dipendenti, comprendente sia il catalogo delle applicazioni sia i dati degli utenti.