Il cloud ibrido si rinnova con Microsoft e Accenture

L’Accenture Hybrid Cloud Solution per Azure offre agilità, integrazione e semplicità di gestione per far fruttare i benefici del cloud computing

L’alleanza strategica tra Accenture e Microsoft si rafforza con l’introduzione della piattaforma cloud Accenture Hybrid Cloud Solution per Microsoft Azure. Insieme ad Avanade, un importante provider di soluzioni Microsoft con più di 22.000 dipendenti e oltre 2 miliardi di dollari di vendite globali, le società finanzieranno questa soluzione con tecnologie e servizi ibridi per aiutare le aziende a gestire infrastrutture e applicazioni.

Questa collaborazione è la più ambiziosa tra Accenture e Microsoft dalla joint venture del 2000, quando fu lanciata Avanade. Tra le principali funzionalità troviamo:

– la piattaforma Microsoft Azure, che offre prestazioni di livello aziendale, funzionalità iperscalabili e ibride connesse a Windows Server con Hyper-V, System Center e Azure Pack eseguiti nei data center dei clienti
– la soluzione cloud Accenture, che supporta ambienti multipiattaforma con provisioning self service per qualsiasi applicazione
– una gamma end-to-end di servizi professionali per aiutare i clienti nelle attività di definizione e realizzazione dei rispettivi obiettivi in termini di cloud computing
– numerosi esperti Avanade a disposizione dei clienti.

Un progetto pilota della soluzione è già stato implementato in Freeport-McMoRan, un’azienda internazionale che opera nel settore delle risorse naturali, allo scopo di creare il prototipo di una nuova piattaforma industriale IoT (Internet of Things) per migliorare le operazioni di estrazione.