Ict, quali le competenze e i profili professionali richiesti?

Il tema al centro dell’incontro organizzato da AICA che rientra nel ciclo di “Conversazioni su competenze e lavoro digitale”

Prosegue il ciclo di “Conversazioni su competenze e lavoro digitale” promosso da AICA, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, che dedica il quarto incontro al tema delle “Competenze e Profili professionali richiesti dal mercato del lavoro nel settore Ict”.

L’evento è in programma per il prossimo 25 marzo dalle ore 18.00 alle 19.30 e si configura come l’occasione ideale per discutere i vari aspetti legati ai profili professionali oggi disponibili e quelli più richiesti da imprese medio-grandi ed enti pubblici.
Introdotto da Roberto Bellini di AICA, il dibattito, cui prenderanno parte anche Paolo Ciceri di La Rinascente e Franco Patini di Assinform, tratterà anche le competenze necessarie per l’innovazione dei sistemi informativi in coerenza con le strategie aziendali.

Un ruolo centrale sarà poi occupato dalla riflessione sull’importanza del sistema e-CF (e-Competence Framework) rispetto agli obiettivi di aggiornamento delle competenze digitali del futuro.
Giancarlo Capitani di NetConsulting presenterà infine i risultati emersi dall’Osservatorio delle Competenze Digitali 2014, il cui rapporto è scaricabile dai siti di Assinform e Assintel.

L’appuntamento è presso la sede di AICA, Palazzo FAST, in Piazzale Rodolfo Morandi, 2 a Milano.
La partecipazione è libera (anche via web), previa registrazione.