Con una scelta flessibile da 1GbE a 100GbE i nuovi Z9100, S4048 e S3048 favoriscono la transizione verso le reti software-defined

data center

Il futuro dei data center sta nell’Open Networking Data Center. Per favorire la transazione verso reti software-defined Dell ha studiato un pacchetto di soluzioni future-ready che comprendono i nuovi Z9100, S4048 e S3048, che offrono una scelta flessibile da 1GbE a 100GbE.

“I nuovi prodotti offrono ai clienti la flessibilità necessaria per beneficiare degli ambienti open networking e dei nuovi modelli di computing, oltre a garantire i profitti che queste infrastrutture di rete consentiranno” spiega Arpit Joshipura, Vice President, Product Management and Strategy, Dell Networking.

Dell Networking Z9100 è uno switch fabric all’avanguardia da 100GbE con fattore di forma fisso a 1RU (rack unit) per i layer di aggregazione e accesso che offre switching multi-rate (10/25/40/50/100GE). Lo Z9100 è pensato per applicazioni Cloud, HPC e Web 2.0 che richiedono diverse opzioni di switching rate in ambienti ad alta densità, ed eccelle nell’analisi dei Big Data e in tutti quei casi dove sono richieste elevate performance e bassa latenza. Lo switch fabric offre fino a sette volte la densità per RU rispetto alla concorrenza.

Dell Networking S4048 è invece uno switch Top-of-Rack (ToR) a latenza ultra bassa da 10/40GbE progettato per il software-defined data center. Grazie alle avanzate funzionalità a supporto di ampie tavole hardware, VXLAN e buffering in espansione, è studiato per Web e Cloud Service Provider con ambienti Linux e Open Source.

Per finire Dell Networking S3048 offre efficienza e prestazioni ed è utile per aziende di medie e grandi dimensioni con una base installata da 1GbE. È il primo contributo di Dell allo switching open networking da 1GbE. L’S3048 è uno switch ToR dotato di silicio da 1GbE di prossima generazione, un set completo di feature OS9 tra cui VLT, OpenFlow, OpenAutomation, Cloud Stack Integration con OpenStack, Microsoft, VMware, Docker e altre, il tutto dimezzando consumi e costi rispetto alla generazione attuale di switch Dell da 1GbE.