Ai blocchi di partenza il workshop che si spende per la causa meno carta, meno burocrazia e meno costi. Prima tappa, il 21 maggio, è Roma

key4paperless

Regolamento EIDAS, SPID e conservazione digitale sono i temi caldi attorno a cui ruoterà KEY4PAPERLESS 2015, il workshop informativo sulla dematerializzazione che in questa edizione percorrerà la strada (digitale) verso l’Europa.

Federico Berti Arnoaldi, Marketing Manager di ItAgile e Blogger di Firma Facile, presenta il roadshow: “Il passaggio dalla carta al digitale offre innumerevoli opportunità per il business, opportunità che si incrementano ulteriormente se guardiamo oltre l’Italia. Il 2016, infatti, sarà l’anno del passaggio definitivo del testimone fra stati membri ed Europa previsto dal Regolamento EIDAS – Electronic Identification and Signature – che stabilisce le condizioni per il riconoscimento reciproco in ambito di identificazione elettronica e le regole comuni per firme elettroniche, autenticazione web e relativi servizi fiduciari per le transazioni elettroniche. L’intento è consentire, garantire ed estendere il regime transfrontaliero previsto per merci e persone anche ai documenti, attraverso procedure comuni di scambio e validazione elettronica”.

Conclude Berti: “Ma in agenda c’è molto altro: fatturazione elettronica, firma grafometrica, glifo, certificazione di sicurezza e tutto ciò che può fornire un aiuto per chi deve affrontare o è già impegnato nel passaggio dalla carta al digitale. Key4paperless ha lo scopo di fornire lo stato dell’arte tecnico e legale sui temi del mondo paperless per essere pronti a cogliere le occasioni che ci offre la digitalizzazione.

Giunto alla sua terza edizione – organizzato da ItAgile, Land, Lexmark e Postel – dopo i numeri dello scorso anno che hanno visto oltre 300 partecipanti, il tour, dopo la prima tappa milanese del 29 aprile, si sposta a Roma il 21 maggio e dopo l’estate migrerà sul cloud, con due ulteriori appuntamenti in formato webinar.

La partecipazione al workshop è gratuita, ma è necessario iscriversi qui.