NetApp-AltaVault

Le esigenze di backup degli utenti stanno cambiando: a fronte della lentezza, del rischio e del costo dei sistemi tradizionali oggi gli utenti si aspettano un recupero dei dati immediato con perdite minime. Per soddisfare queste esigenze NetApp ha pensato a NetApp AltaVault, una soluzione storage integrata nel cloud, conosciuta in precedenza con il nome di SteelStore, che offre ai clienti la possibilità di ottenere un backup veloce dei dati su qualsiasi cloud con un costo fino al 90% inferiore rispetto a soluzioni on-premise.

Il mercato dello storage backup di livello enterprise è in crescita, tuttavia i budget e i costi di acquisizione rimangono immutati mentre costi di banda e vincoli diventano più critici con set di dati più grandi. In aggiunta a queste sfide, occorre considerare che molte aziende continuano ad affidarsi allo storage su nastro, aumentando il rischio di perdita di media durante il trasporto con un aumento dei tempi di inattività, della perdita dei dati e dell’impossibilità di verificare adeguatamente le procedure di disaster recovery.

La nuova soluzione AltaVault che include appliance fisiche, virtuali (VMware ESX e Microsoft Hyper-V) e basate su cloud (AWS e Azure), affronta le sfide dei clienti integrandosi con il software di backup in uso per preservare gli investimenti precedenti.

Le nuove soluzioni AltaVault includeranno un’offerta di servizi estesa e aiuteranno a ottimizzare le operazioni It, fornendo supporto alle performance di backup e all’ambiente di archiviazione lungo tutto il canale di trasferimento di informazioni, alla risoluzione dei problemi in loco e a distanza e alla manutenzione proattiva personalizzata. Inoltre, gli esperti NetApp aiuteranno i clienti a costruire un percorso sequenziale per la protezione dei dati che si allinei alle loro esigenze di business, oltre ad aiutarli a identificare e dare priorità ai dati per il cloud. Il risultato è una proposta basata su soluzioni legata a una strategia cloud globale.