Brocade: è sempre più software-defined networking open source

Lanciati Brocade SDN Controller 2.0 e nuove applicazioni che facilitano la transizione dei service provider e delle aziende alle moderne reti New IP

Brocade estende la propria specializzazione nel software-defined networking open source ha introdotto Brocade SDN Controller 2.0, distribuzione del controller OpenDaylight (ODL) basato sull’edizione Lithium ODL, e due nuove applicazioni SDN – Brocade Topology Manager e Brocade Flow Manager.

L’ultima versione dei controller SDN open source offre miglioramenti per soddisfare le esigenze dei data center relative a un incremento di interoperabilità e orchestrazione, mentre le nuove applicazioni SDN completano il rilascio del controller SDN Brocade. Brocade Topology Manager, un’applicazione SDN gratuita che mostra la topologia di rete rintracciata, consentendo agli amministratori di creare un elenco di nodi e di realizzare ricerche semplici dei nodi. Brocade Flow Manager estende le funzionalità di Brocade Topology Manager permettendo agli utenti di visualizzare e interagire con la topologia di rete utilizzando informazioni quasi in tempo reale, per effettuare attività di engineering sul traffico e segmentazioni di rete basate su visioni di flusso end-to-end. Inoltre, il nuovo Brocade SDN Controller supporta il recente Brocade Flow Optimizer, per la gestione intelligente del flusso di traffico e per la mitigazione proattiva degli attacchi alle reti.

“La strategia di Brocade è supportata dalla stretta collaborazione con i nostri principali service provider e clienti, e ha l’obiettivo di fornire prodotti e soluzioni di networking esclusivi che velocizzino la transizione verso il New IP. Il software a tal fine è sempre più determinante – ha dichiarato Kelly Herrell, Senior Vice President e General Manager Software Networking di Brocade -. L’offerta di soluzioni aperte come Brocade SDN Controller 2.0 e le relative applicazioni, insieme a un pacchetto completo di formazione e servizi, faciliterà il passaggio trasparente all’SDN per i clienti di tutto il mondo”.