Traffico dati in aumento, incrementi della forza lavoro mobile, applicazioni e strumenti cloud-based. Il traffico sulla rete IP pubblica di Verizon negli ultimi quattro anni ha registrato un tasso di crescita annuo del 44%. E’ in atto una vera trasformazione digitale e le aziende non possono esimersi dal doversi adeguare per rimanere competitive sul mercato. Verizon ha commissionato uno studio a Forrester Research per individuare il giusto atteggiamento con cui affrontare le sfide di business e innovazione.

Secondo il Digital Transformation Powers Your Business, più dei due terzi (67%) dei responsabili IT coinvolti nell’indagine ha riferito che le infrastrutture di rete obsolete possono rappresentare un ostacolo al successo. Quasi l’80% degli intervistati ha affermato che è responsabilità del dipartimento IT assicurare che la rete sia in grado di supportare i piani di trasformazione digitale di una società, e la grande maggioranza ha dichiarato che la rete rappresenta un elemento fondamentale per ottenere un vantaggio competitivo rispetto alle aziende concorrenti. È, inoltre, considerata di estrema importanza la prevenzione di guasti alla rete, stimando che anche soltanto un’ora di interruzione di un’applicazione critica possa costare a un’azienda fino a 1 milione di dollari.

Il report mostra come per l’80% delle aziende coinvolte, il miglioramento della customer experience ha rappresentato una priorità per il loro business. Il 74% concorda nel dire che la scarsa qualità della rete si traduce in una user experience scadente.

Cloud, mobile, Internet of Things, big data, advanced analytic, realtà virtuale e soluzioni collaborative sono dei concetti fondamentali quando si parla di pianificazione delle reti. Il network rappresenta il focus più importante dal punto di vista degli investimenti tecnologici aziendali per i prossimi cinque anni.

Verizon ha redatto una lista di attività che le aziende possono avviare – fin da subito – per rendere il loro business più efficiente e offrire una migliore customer experience. Si tratta di un piano in tre fasi:

1. Creare l’ambiente perfetto;

2. Sfruttare nuove tecnologie, come Software Defined Network (SDN), quando possono rappresentare un vantaggio per l’azienda e i suoi clienti;

3. Individuare e collaborare con partner affidabili e solidi per l’attuazione dei piani.