Centro Computer e le tecnologie Microsoft donano efficienza a Coop Nordest

La Cooperativa del gruppo Coop ha adottato la piattaforma Microsoft Office 365 uniformando i sistemi e migliorando l’esperienza di lavoro dei collaboratori

Centro Computer, società di consulenza specializzata in soluzioni cloud, networking, unified communications e digital signage, è stata selezionata da Coop Nordest per aggiornare la suite Microsoft Office, adottando la versione più avanzata della piattaforma, in ottica cloud.

Coop Nordest è una delle nove Cooperative di consumatori del sistema Coop, attivo nel settore della grande distribuzione. Nata nel 1995 dall’unificazione di Coop Nordemilia e Coop Consumatori Friuli Venezia Giulia, ha sede a Reggio Emilia ed è presente con i suoi punti vendita in dodici province delle regioni Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. La cooperativa conta centinaia di migliaia di consumatori associati e si pone l’obiettivo di garantire loro convenienza, qualità e sicurezza dei prodotti acquistati. Con la progressiva espansione della propria infrastruttura tecnologica, Coop Nordest ha avuto la necessità di uniformare licensing e versioni di Microsoft Office installate sui diversi computer utilizzati dai dipendenti, per semplificare la produttività quotidiana e, contemporaneamente, la gestione dei sistemi da parte dei responsabili It.

Forte di una consolidata collaborazione e relazione di fiducia instauratasi negli anni, Coop Nordest si è rivolta a Centro Computer, già partner tecnologico per progetti di infrastruttura e consulenza trasversale. In seguito ad una prima fase di analisi del contesto, Centro Computer ha supportato il cliente nell’adeguamento di hardware e software, aggiornando anche il sistema operativo di alcune macchine. Successivamente è stato implementato il pacchetto Microsoft Office 365, per un totale di 360 licenze, e in circa due settimane gli utenti hanno potuto iniziare ad utilizzare i diversi componenti della suite e beneficiare di una piattaforma uniforme, trasparente e intuitiva. Grazie alla nuova soluzione, infatti, i dipendenti possono condividere documenti e informazioni e visualizzare i file provenienti dall’esterno senza alcuna difficoltà, oltre a disporre sempre della versione più aggiornata degli applicativi. Inoltre, con le funzionalità Active Directory e Single Sign On, gli utenti hanno accesso ai servizi sia in cloud sia on premise con le medesime credenziali, godendo della stessa esperienza di lavoro su qualsiasi dispositivo. Allo stesso tempo, il reparto It può mantenere continuamente sotto controllo lo stato di assegnazione e disponibilità delle licenze, con la certezza di avere sempre la release più recente del prodotto.