Un po’ di social per Saleforce.com

La società dà il via alla beta di Chatter per incrementare la collaborazione in azienda

Saleforce.com apre nuovi spazi alla collaborazione in azienda con la presentazione del programma beta privata di Salesforce Chatter, l’applicazione e piattaforma per la collaborazione aziendale in tempo reale disponibile sul mercato. La beta privata consentirà ai clienti di accedere in ogni momento e in qualunque luogo ai feed in tempo reale di Chatter anche tramite iPhone e BlackBerry.

La beta privata di Chatter consentirà ai clienti di introdurre la collaborazione in tempo reale all’interno delle proprie realtà aziendali, i quali dovranno poi fornire un feedback a salesforce.com in merito a questa esperienza prima che il servizio sia reso disponibile al pubblico. Un centinaio di aziende appartenenti a diversi mercati, tra cui servizi finanziari, manufacturing, servizi high tech e professionali sono state incluse nel programma. I partecipanti sono stati selezionati in base alle implementazioni effettuate in precedenza di tecnologie salesforce.com e al potenziale utilizzo di Chatter.
Di seguito un elenco delle funzionalità previste dalla soluzione.
Profili: i dipendenti possono creare profili business includendo dati professionali come contatti, area di esperienza e carriera lavorativa.

Aggiornamenti di stato: i colleghi possono così facilitare la ricerca di informazioni. Gli aggiornamenti di stato permettono ai dipendenti di informare tutti i colleghi tramite segnalazioni automatiche. Con questa funzione, i dipendenti possono anche condividere file e link per offrire ulteriori informazioni in merito a un progetto, a una negoziazione di vendita o all’assistenza clienti.

I feed di Chatter: grazie a feed in tempo reale, i dipendenti possono controllare tutto ciò che è di loro interesse con aggiornamenti personalizzati relativamente a persone, applicazioni e documenti.

Aggiornamenti applicativi: con Chatter, tutti gli importanti aggiornamenti di stato da Sales Cloud, Service Cloud e applicazioni personalizzate su Force.com dei clienti vengono segnalati tramite feed. Le applicazioni ora hanno la funzione di postare aggiornamenti di stato che possono automaticamente segnalare le informazioni più urgenti.

Condivisione dei documenti: i dipendenti non dovranno più fare lunghe ricerche per reperire importanti documenti o contenuti aziendali su server o nelle in-box. Con Chatter, possono immediatamente e in modo sicuro cercare il feed di Chatter che consente di accedere, condividere e anche scaricare materiale tramite la rete.

Sicurezza e condivisione sociale: Chatter permette ai dipendenti di gestire attentamente chi ha accesso a quale informazione. Costruito sull’affidabile piattaforma di Force.com, il sicuro modello di condivisione protegge i dati privati.

Social network: le aziende possono utilizzare la ricchezza delle informazioni contenute nei social network come Facebook e Twitter per rafforzare le relazioni con le loro community di clienti, partner e dipendenti. La funzione social network di Chatter permette alle aziende di avere informazioni importanti provenienti dai social media riguardo l’azienda e i suoi clienti, al fine di ottenere informazioni in merito alla customer satisfaction e condividere le esperienze con la community. Per esempio, i dipendenti possono monitorare le conversazioni su Twitter riguardo un prospect specifico o un competitor direttamente attraverso Chatter.

AppExchange: qualsiasi applicazione presente sull’AppExchange di salesforce.com, il marketplace delle soluzioni cloud computing, sarà sociale e potrà arricchire gli aggiornamenti ai feed di Salesforce Chatter. Attraverso la piattaforma Force.com, gli sviluppatori potranno  costruire o migliorare le applicazioni cloud per l’utilizzo dei profili Chatter, dei flussi in tempo reale e delle API.

Mobile e Desktop: Grazie alla funzionalità per mobile e desktop, i clienti possono essere sempre aggiornati indipendentemente dalla loro posizione, tramite BlackBerry o iPhone.

Salesforce Chatter sarà disponibile nel corso del 2010 e sarà incluso in tutte le Edition di Salesforce Crm e Force.com. Una nuova Chatter Edition sarà commercializzata al costo di 54 euro al mese per utente e comprenderà Salesforce Chatter, Salesforce Content e Force.com.