L‘operatore italiano con Coriant mTera Universal Transport Platform potrà fornire ai propri clienti business servizi Cloud e TLC sempre più flessibili, scalabili e performanti.

L’operatore di TLC e cloud Clouditalia ha scelto la soluzione Coriant mTera Universal Transport Platform per migliorare le performance, la flessibilità, l’efficienza e l’affidabilità della propria infrastruttura su tutto il territorio nazionale. Clouditalia implementerà la soluzione universale di commutazione multi-terabit sulla propria dorsale in doppia via Roma-Milano per creare un’architettura in grado di trasportare e integrare diverse tipologie di traffico, ottimizzando i costi, e di accelerare il rilascio dei servizi per l’utente finale.

Con l’introduzione della Piattaforma Universale di Trasporto mTera di Coriant, Clouditalia intende sfruttare la migliore innovazione tecnologica disponibile sul mercato per arricchire la qualità dei servizi cloud e di connettività dati offerti ai propri clienti business italiani. 

La soluzione mTera migliora considerevolmente la flessibilità, l’adattabilità e l’affidabilità della dorsale principale di Clouditalia, introducendo funzionalità come la ROADM con switching universale e la commutazione non-blocking di protocolli multipli, il tutto disponibile su un’unica porta programmabile via software. Lo switching ibrido e la capacità di commutazione di mTera forniscono una soluzione di altissimo livello  per integrare servizi SDH,OTN o MPLS-TP e permettono a Clouditalia di far evolvere in modo progressivo la propria rete di trasporto DWDM basata su ROADM verso una architettura basata su servizi indipendenti. mTera migliora l’utilizzo delle risorse DWDM periferiche e di lungo raggio e, inoltre, accresce la resilienza del traffico con innovative capacità di protezione e tempi di convergenza. La tecnologia mTera è a bassissimo consumo energetico e con un form factor compatto; inoltre supporta una capacità di switching a 7 Tbps per ciascuna shelf, con capacità totale fino a 12 Tbps per rack.