commvault_logo

Commvault lancia IntelliSnap per NetApp, una soluzione basata su array di gestione degli snapshot che accelera e semplifica la protezione e il recupero dei dati per i clienti di NetApp e che va a sostituire la precedente NetApp SnapProtect.

Immediatamente disponibile ai clienti, Commvault IntelliSnap per NetApp semplifica la gestione degli snapshot degli array di storage di NetApp su tutte le applicazioni business critical, consentendo il totale recupero delle applicazioni ed eliminando al contempo la necessità di usare script complessi e processi manuali. Accorpando in una singola soluzione le copie degli snapshot ad alta velocità, la replica disk-to-disk e i processi tradizionali di backup su nastro, i clienti di NetApp hanno la possibilità di accelerare la protezione dei loro dati e di personalizzare le loro strategie in funzione di costi, compliance e obiettivi di recupero.

Secondo i termini della partnership fra Commvault e NetApp, NetApp e i suoi rivenditori potranno commercializzare in una singola transazione sia la soluzione Commvault IntelliSnap per NetApp sia lo storage di NetApp, aggiungendo i moduli software di Commvault per gli ambienti NetApp nuovi o esistenti.

L’annuncio della partnership con NetApp arriva a seguito del recente lancio del portfolio di soluzioni integrate Commvault di nuova generazione, compresi i prodotti software, i servizi e la Commvault Data Platform, che aiuteranno i clienti ad affrontare al meglio le sfide connesse alla gestione dei dati e delle informazioni in ambienti aziendali in rapida evoluzione. Il rapporto sempre più stretto fra Commvault e NetApp si basa anche sul successo di Commvault Backup Appliance integrata a NetApp, che unisce il software di Commvault con lo storage NetApp E-Series per fornire una soluzione specifica e preconfigurata di protezione dei dati.