InfoCert è gestore dell’identità digitale in ambito SPID

Grande la soddisfazione dell’azienda per l’accoglimento della domanda di accreditamento

InfoCert, società del gruppo Tecnoinvestimenti SpA e Certification Authority specializzata nel mercato italiano dei servizi di digitalizzazione e dematerializzazione, è tra i primi soggetti ad ottenere l’accreditamento come gestore dell’identità digitale di cittadini e imprese in conformità ai requisiti regolamentari e tecnici dello SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell’Identità Digitale).

L’AGID ha annunciato di aver accolto la domanda di accreditamento sottoposta lo scorso 15 settembre dall’azienda: una conferma della capacità di innovazione di InfoCert e della determinazione dell’azienda nell’affiancare le istituzioni nella realizzazione di progetti strategici per la crescita digitale del Paese.
Con il rilascio delle identità digitali, i gestori accreditati avranno il compito di consentire un accesso facile, sicuro e sempre più di massa a servizi pubblici totalmente digitali da parte di cittadini e imprese.

“L’accreditamento di InfoCert quale gestore dell’identità digitale in ambito SPID è un risultato che ci riempie di orgoglio per diverse ragioni – spiega Danilo Cattaneo, Amministratore Delegato di InfoCert -. Innanzitutto perché è un traguardo che corona un percorso, durato oltre un anno, che ci ha visti impegnati, insieme ad AGID e ad altre realtà pubbliche e private, nel delicato processo di definizione delle regole tecniche di attuazione del Sistema SPID. Inoltre, perché è anche grazie al contributo di realtà fortemente innovative come la nostra, che l’Italia ha acquisito in Europa un ruolo di punta nei processi di digitalizzazione ed il progetto SPID rappresenta l’opportunità per il sistema paese di mantenere ed accrescere tale ruolo di leadership”.