Erp+eSourcing. Così Sea risparmia con BravoSolution

La società che gestisce gli aeroporti milanesi integra le due piattaforme in nome dell’efficienza

Sea, la società di gestione aeroportuale degli scali di Milano Linate e Milano Malpensa fa parlare l’Erp con la piattaforma realizzata da BravoSolution “Seapprovvigionamenti” e guadagna significativi benefici in termini di efficienza.

Risparmio di tempo, riduzione dei costi amministrativi (la completa gestione online permette una significativa dematerializzazione dei documenti) nonché la tracciabilità e la trasparenza di tutti i processi di gara sono i vantaggi ottenuti dalla società che già da tempo utilizza la piattaforma della società italiana seconda al mondo nel settore dell’eSourcing.
Il dialogo fra le due soluzioni è stato possibile perché la soluzione tecnologica di BravoSolution è predisposta all’integrazione con le principali piattaforme Erp (Sap, Oracle, PeopleSoft).

Oltre ai vantaggi già citati, derivanti dalla gestione online delle gare, sempre più estensiva in Sea, questa sincronizzazione dei sistemi informativi consente anche un ulteriore incremento di efficienza, grazie all’automatizzazione del processo di trascrizione degli ordini e delle offerte sul sistema gestionale interno, prima eseguito manualmente e che, tra l’altro, azzera possibili errori nella digitazione.

Tra i vantaggi dell’integrazione anche l’allineamento tra informazioni che risiedono su sistemi aziendali differenti. “Per fare un esempio: dopo l’integrazione anche l’Erp aziendale, oltre alla piattaforma online Seapprovvigionamenti, raccoglie tutte le informazioni relative ai fornitori che partecipano alle gare, tracciando tutte le offerte”, spiega Francesco Gerbino, account principal di BravoSolution.
Con 400 clienti in trenta paesi, un fatturato realizzato al 60% all’estero e una software suite di eSupply management erogate in modalità SaaS (Software as a Service), utilizzata da oltre 25.000 buyer e da oltre 330.000 fornitori nel mondo, BravoSolution nel 2009 ha registrato un fatturato di 50,7 milioni di euro, il 9% in più rispetto ai 46 del 2008.

La crisi economica non ha toccato la società guidata da Nader Sabbaghian che, come ha dichiarato ad Affari e Finanza, con i suoi servizi offre ai clienti risparmi medi del 12% per il settore assicurativo e bancario e del 20% in quello pubblico.
Intercent-Er agenzia regionale per l’acquisto degli enti pubblici dell’Emilia-Romagna, ha risparmiato 25 milioni di euro con la piattaforma di BravoSolution.

La scelta di operare con la formula del Software as a Service, è secondo il ceo della società la carta vincente di BravoSolution che permette ai clienti di accedere via Web alla piattaforma senza grandi investimenti tecnologici.
Con una clientela fatta essenzialmente di medio-grandi aziende e settore pubblico la società vanta clienti come Bbc, Poste Italiane, L’Oreal e gestisce un quarto della spesa pubblica del Regno Unito.