Nuova architettura EMC VSPEX Private Cloud per Windows Server 2012

Emc estende il supporto tecnologico per la nuvola privata basata su Microsoft

EMC ha annunciato la nuova architettura di riferimento EMC VSPEX Private Cloud per Microsoft Windows Server 2012, insieme a un esteso supporto tecnologico a Windows Server 2012 (di cui è disponibile la versione di prova gratuita) e agli ambienti private cloud basati su Microsoft. Le aziende che passeranno a Windows Server 2012 saranno in grado di progettare infrastrutture cloud basate su Windows Server 2012 Hyper-V per ambienti misti di workload applicativo.

 

Attraverso la struttura Global Services, Emc offrirà un solido set di tecnologie e soluzioni che coprono storage, gestione automatizzata, replica, backup e sicurezza, entro novanta giorni dalla disponibilità generale di Microsoft Windows Server 2012. Questo supporto consentirà ai clienti di sfruttare le funzionalità di Windows Server 2012 con le tecnologie best-in-class di EMC al fine di implementare infrastrutture cloud per workload applicativi transattivi e Big Data, ottimizzare l’efficienza di gestione ed assicurare i più elevati livelli di qualità del servizio.

 

Disponibile esclusivamente tramite i partner di canale e basata su server Cisco UCS, la nuova architettura è certificata per il programma Microsoft Private Cloud Fast Track, che consente agli amministratori di creare e accelerare un cloud privato pre-configurato.

 

Per maggiori informazioni sulla piattaforma e sulle altre tecnologie di EMC visitare il portale EMC per la finestra sul cloud privato: http://windowtotheprivatecloud.com/.