Con Tech/Life Ireland il governo irlandese, in partnership con l’industria tecnologica irlandese, vuole attrarre esperti professionisti del settore tech per lavorare e vivere in Irlanda. Il governo è alla ricerca di 3.000 professionisti top provenienti da tutta Europa, compresa l’Italia.

L’iniziativa di marketing internazionale dispone di un sito web dedicato per attrarre esperti e giovani talenti in Irlanda, e promuovere le opportunità lavorative offerte.

L’Italia è stata identificata come mercato di riferimento sulla base di analisi dettagliate che includono valutazioni sulla fuga di talenti verso l’Irlanda, attività di ricerca in Italia e colloqui con recruiter professionisti dell’industria irlandese.

“Le industrie di settore e il Governo riconosco la necessità di attrarre i migliori professionisti del settore tech a lavorare e vivere in Irlanda” spiega Karl Flannery, CEO di Storm Technology e Capo del progetto Tech/Life Ireland delivery.

Per sviluppare l’iniziativa sono stati intervistati alcuni professionisti tech europei che si sono trasferiti in Irlanda, anche italiani, che hanno spiegato le loro motivazioni a spostarsi, così come la sfida di trovare posti disponibili, il lavoro con colleghi world-class, le possibilità di avanzamento di carriera e l’opportunità di lavorare in un ambiente di lavoro positivo e differente.