Con HP lo storage è ancora più semplice

HP ha presentato una serie di innovazioni introdotte nel proprio portafoglio Converged Storage che eliminano la complessità e le inefficienze grazie a un’architettura unica per l’IT dei propri clienti indipendentemente dalle loro dimensioni

HP ha pensato a queste innovazioni per gli ambienti virtualizzati, cloud e di conservazione dei big data e comprendono le nuove offerte HP 3PAR StoreServ Storage, HP StoreAll Storage e HP StoreOnce Backup.

 

HP 3PAR StoreServ 7000 Storage rappresenta l’unica piattaforma di fascia media del settore con tecnologia quad-controller che offre la disponibilità dello storage di Tier 1 e funzioni di Quality-of-Service ad un prezzo accessibile per le medie imprese . Grazie al supporto di data service sia per blocchi, sia per file, il sistema è disponibile con dischi HDD e SSD. In configurazione completamente SSD, è in grado di eseguire più di 320.000 operazioni di input/output al secondo (IOPS).

 

La piattaforma HP StoreAll Storage offre un ambiente semplificato per gli archivi dei Big Data e lo storage su cloud, riducendo la necessità di amministratori o hardware aggiuntivi. HP StoreAll Express Query, realizzato dagli HP Labs, è un database per i metadati che permette ai clienti di eseguire query di ricerca con una rapidità 100.000 volte maggiore di quella dei precedenti metodi basati su file system e di assumere decisioni di business sulla base di dati più attuali. L’integrazione con HP Autonomy Intelligent Data Operating Layer (IDOL) permette di delegare le attività di elaborazione a HP StoreAll in modo tale che l’analisi possa essere eseguita rapidamente, su dati più aggiornati e utilizzando meno risorse hardware per il calcolo. L’integrazione aggiuntiva con HP StoreAll e HP Autonomy Consolidated Archive, insieme alla certificazione delle applicazioni di altri ISV (Independent Software Vendor), offre inoltre la conservazione sicura e a lungo termine degli asset digitali.

 

Infine HP StoreOnce 2000 and 4000 Backup, con supporto per il software HP StoreOnce Catalyst, offre la movimentazione efficiente dei dati e la deduplica ad alte prestazioni per ridurre i costi della protezione dei dati presso le postazioni e i data center remoti ( ROBO Remote Office – Branch Office).

 

I produttori di sistemi storage tradizionali semplicemente non sono strutturati per aiutare le aziende a far fronte ai nuovi carichi di lavoro, mentre equipaggiare di nuove funzionalità le vecchie architetture si è rivelato molto complicato – ha dichiarato David Scott, Senior Vice President e General Manager, Storage Division, HP -. L’esclusiva serie di innovazioni Converged Storage introdotte da HP supporta i clienti nella semplificazione dell’infrastruttura e nella riduzione dei costi attraverso un’architettura comune per i vari segmenti e categorie dello storage‘.

 

HP ha anche annunciato nuovi servizi che supportano i clienti nell’ottimizzazione dei loro investimenti e nella creazione dell’ambiente giusto per il loro business come, per esempio i Servizi tecnologici che contribuiscono a ottimizzare le prestazioni di HP StoreOnce e a velocizzare la transizione dai sistemi HP EVA a HP 3PAR Storage, il programma HP Financial Services Capacity on Demand che permette ai clienti di soddisfare esigenze imprevedibili e acquisire all’istante capacità di storage extra oltre a quella standard e gli HP Storage Management Services che provvedono a integrare i prodotti HP 3PAR StoreServ, HP StoreAll e HP StoreOnce Storage per offrire ai clienti enterprise la nuova tecnologia di storage di HP insieme a competenze nella gestione dei sistemi e a best practice operative.