Corpo_articolo_2_Prodigyt

La piattaforma Ibm-i è diffusa fra molte PMI italiane; molte di queste aziende sviluppano internamente il proprio Erp o comunque sono in grado, con il supporto di software house esterne e con il proprio team, di apportare le modifiche necessarie per adattare la propria offerta alle evoluzioni del mercato con una risposta produttiva invidiabile.

L’avvento dei device mobile ha cambiato diversi scenari: molte aziende sentono l’esigenza di erogare su Mobile servizi per il proprio personale interno, per la forza vendite, per gli utenti B2B.

Prodigyt, con il suo Touch400, potente ambiente di sviluppo grafico Desktop, Web & Mobile per applicazioni Rpg, ha reso facile tale evoluzione sulla piattaforma Ibm-i, consentendo ai team di sviluppo di realizzare app native direttamente integrate con l’Erp aziendale, senza frame work aggiuntivi o trasferimenti di basi dati. Vanno ricordati inoltre gli importanti valori tablet offuscatoaggiunti che il prodotto offre anche per ambienti tradizionali desktop-PC, notebooks, web, e touch-screen (per saperne di più, vedere i link a fondo articolo).

Veniamo ai consumatori: molte aziende, per le caratteristiche dei propri prodotti, hanno la necessità di fornire informazioni rapide e aggiornate ai propri consumatori, ad esempio dai cataloghi, alle offerte last minute, agli stock, ordini veloci, resi, avanzamento commesse, garanzie (basti pensare ai produttori di alimentari, abbigliamento, attrezzature sportive, automotive etc. etc.); molto spesso tali informazioni sono già presenti nella base dati aziendali e disponibili nell’Erp.

Touch400 consente di portare tali informazioni in modo del tutto trasparente sui device del consumatore, sottoforma di vere e proprie app native, consentendo all’utente di utilizzare le funzionalità Erp con la stessa semplicità con cui utilizzano le app di uso quotidiano.

L’Azienda, grazie al tool di Prodigyt, può migliorare il servizio ai propri clienti negli ambiti ove ad esempio siano necessarie risposte in tempo reale, già disponibili nel proprio sistema informativo, senza dover introdurre nuove infrastrutture software/hardware, complessità di gestione e costi aggiuntivi per il proprio IT.

app ordini alimentariIl vantaggio di TOUCH400 è quello di semplificare la distanza tecnologia  -e soprattutto filosofica –  tra l’ ambiente gestionale aziendale, che rimane invariato (lo sviluppatore realizza e gestisce le applicazioni con la filosofia di sempre, su unica base dati), ed i consumatori, che andranno ad utilizzare una app nativa in linea con le più diffuse apps senza  percepire la complessità applicativa a monte.

Per realizzare app consumer con Touch400 non occorrono particolari competenze, né particolari feature aggiuntive su Ibm-i: la trasformazione dell’interfaccia a carattere è del tutto automatica, e le personalizzazioni grafiche e funzionali (integrando le caratteristiche tipiche dei device Mobile quali mappe, telefono, mail, gps, foto, voce, barcodes, firme grafologiche, …) sono illimitate.

Il personale tecnico dell’ Azienda, dopo una breve formazione è in grado di gestire in autonomia lo sviluppo di app Mobile, grazie alla semplicità ed elasticità del prodotto; Prodigyt è inoltre in grado di fornire soluzioni chiavi in mano.

Touch400 opera indistintamente su Ios e Android; le app possono essere distribuite direttamente dai siti aziendali, per un maggiore controllo dei downloads.  La sicurezza viene avvantaggiata dalla comunicazione a livello socket, e da un protocollo proprietario privo di back door; su richiesta, Prodigyt è in grado di implementare diversi livelli di crittografia delle transazioni.

Non ultima per importanza, una feature di Touch400 si occupa di allineare la comunicazione sincrona, tipica delle applicazioni interattive IBM-i, con il device Mobile per sua natura asincrono: in caso di perdita di connessione Touch400 è in grado di recuperare in qualsiasi momento la sessione nello stesso punto in cui si era interrotta, dando all’ utente Mobile la percezione di essere sempre online senza perdere i dati, anche dopo un periodo di assenza di campo o semplicemente quando l’app viene sospesa e messa in background.

Per saperne di più: www.touch400.com, info@prodigyt.it, www.youtube.com/user/prodigytnuovo.

Su richiesta: webinars one-to-one.