Teradata IntelliCloud unisce software SaaS per dati e per analytics

Il servizio permette di migliorare l’agilità del business e aumentare il focus sugli analytic insight basati sui dati, capaci di generare risultati di business significativi

Teradata IntelliCloud di Teradata, società nelle soluzioni per analytics, è un’offerta di cloud gestito di ultima generazione che fornisce software dati e analytics as a service (SaaS). È disponibile con nuove possibilità di implementazione e distribuzione che includono Teradata IntelliFlex, la piattaforma enterprise di data warehouse che Teradata implementerà e distribuirà nei propri data center e tramite l’infrastruttura globale di cloud pubblico da Amazon Web Services (AWS), e in seguito da Microsoft Azure. IntelliCloud garantisce il 100% di coerenza software poichè sfrutta software, formazione, strumenti e tutto l’ecosistema di applicazioni in cui i clienti Teradata hanno già investito per i loro sistemi on-premise, e al contempo, permette di migliorare l’agilità del business e aumentare il focus sugli analytic insight basati sui dati, capaci di generare risultati di business significativi.

La domanda di servizi cloud aumenta ogni giorno. Infatti, entro il 2020, il 90% dei nostri clienti ha programmato di avere un ambiente cloud ibrido – e oltre l’85% pensa di acquistare ‘as a service’ per il data warehousing“, ha detto Oliver Ratzesberger, vice presidente esecutivo e Chief Product Officer di Teradata.

Secondo Gartner, sempre più clienti chiedono che l’offerta di servizi supporti scenari ibridi che incorporino le tecnologie tradizionali e insieme anche le nuove tecnologie cloud, per arrivare a creare un ambiente IT ibrido. IntelliCloud è stato progettato per supportare questo moderno approccio ibrido, con servizi completi in abbonamento allineati alle priorità dei clienti.

Teradata è l’unica azienda a rispondere a queste esigenze con soluzioni semplici e pacchettizzate, capaci di combinare i migliori software SaaS per dati e per analytics con una flessibilità e una scelta di modalità di implementazione e distribuzione senza precedenti“, ha detto Franco Vittone, amministratore delegato di Teradata Italia. “In ultima analisi, IntelliCloud dà la possibilità ai nostri clienti di concentrarsi su come utilizzare i loro insight per fare progredire l’azienda. Questo è senz’altro uno dei motivi per cui Gartner ha assegnato a Teradata la posizione più alta per completezza di visione nel suo Magic Quadrant relativo alle Soluzioni di Data Management per Analytics“.

Fornito in abbonamento con possibilità di scelta tra mensile, annuale e per un periodo di 3 anni, l’offerta IntelliCloud consente ai clienti di concentrarsi sulla visione analitica senza preoccuparsi di impostare o gestire il software o l’infrastruttura sottostante. I servizi sono progettati per essere semplici e completi.

I clienti potranno controllare i loro account IntelliCloud grazie a una console di gestione via Web facile da usare per monitorare l’utilizzo del sistema, pianificare i back-up, impostare o modificare i parametri di sicurezza, aggiungere risorse cloud, e altro ancora.

Teradata ha investito in rigorosi audit di terze parti delle sue offerte cloud gestite, al fine di dimostrare il rispetto delle norme di sicurezza e delle best practice del settore – come ISO 27001 e SOC 2, e più recentemente PCI e HIPAA.

Teradata IntelliCloud supporta gli stessi casi d’uso e carichi di lavoro enterprise dei sistemi Teradata on-premise, con i vantaggi di prezzo dati dall’abbonamento a un modello software-as-a-service. I casi d’uso più comuni per le aziende che utilizzano il loro ecosistema analitico interamente in IntelliCloud sono produzione, test e sviluppo, e la garanzia della qualità. I casi d’uso di cloud ibrido per i clienti IntelliCloud che utilizzano anche un sistema Teradata on-premises comprendono cloud disaster recovery, cloud bursting, cloud data mart e data labs.

I clienti Teradata IntelliCloud accedono al servizio tramite una connessione di rete sicura, sia via Internet o dedicata. I servizi IntelliCloud saranno disponibili nel corso del primo trimestre 2017 inizialmente da specifiche regioni USA in AWS, nonché su IntelliFlex e altre piattaforme nei data center Teradata degli Stati Uniti. Le opzioni di distribuzione continueranno ad espandersi nei prossimi trimestri per includere cloud pubblico internazionali da AWS e Azure, i data center globali Teradata, e infine on-premise.