Server a misura di digital transformation

Fujitsu innova il suo portfolio per sostenere le esigenze di calcolo di un mondo sempre più digitale

Fujitsu ha annunciato la disponibilità di una nuova gamma completamente rinnovata di server PRIMERGY dual e quad-socket e sistemi server business critical octo-socket PRIMEQUEST per processori Intel Xeon Scalable. Con i suoi ultimi modelli di server, Fujitsu offre una soluzione completa ottimizzata per i diversi workload in grado di offrire una base per la creazione di data center sicuri, agili e multi-cloud: l’architettura IT per un mondo digitale e human-centric.

Tra i principali sviluppi della piattaforma, le ultime innovazioni del server sono guidate dal server multi-node PRIMERGY CX400 M4 di Fujitsu, che offre una potenza di calcolo specifica per ogni workload in modo flessibile e modulare. Il PRIMERGY CX400 M4 unisce la densità e l’efficienza dei server blade-like con la semplicità e i costi dei sistemi rack-based e presenta una piattaforma versatile e orientata al futuro per la creazione di sistemi integrati e tecnologie software. È ideale per tutte le infrastrutture in ambienti virtuali, per l’high-performance computing, per il cloud e ambienti di storage iperconvergenti.

Costruiti per il delivery di dati sicuri, i nuovi modelli rappresentano un notevole progresso nella tecnologia di I/O e di memoria, nello storage e di rete. Oltre alla loro potente performance ed efficienza, i server di nuova generazione sono ottimizzati con una serie di funzionalità per soddisfare la più ampia gamma di scenari applicativi nei diversi settori, inclusi i principali processi e i database, fondamentali per lo sviluppo del business, i sistemi iperconvergenti, il cloud e gli ambienti virtuali, e le applicazioni che richiedono un elevato numero di dati da gestire come, ad esempio, analisi di big data in tempo reale, la realtà virtuale e l’intelligenza artificiale.

Le caratteristiche tecniche includono moduli di memoria DDR4 e capacità fino a 6 TB nel quad-socket PRIMERGY server, opzioni di configurazione flessibili per supportare le combinazioni di unità di memoria con elevate capacità e le più avanzate unità di elaborazione grafica (GPU) per accelerare ulteriormente il calcolo ad alte prestazioni e i carichi di lavoro dei data center. La connettività è fornita tramite LAN per Ethernet, così come DynamicLoM per esigenze più complesse.