Bollino Ovum per l’APM di Dynatrace

Secondo la società di consulenza copre tra l’80 e il 100% di tutte le funzionalità previste nel monitoraggio delle prestazioni cloud

Dynatrace è uno dei migliori fornitori di soluzioni di Application Performance Management sul mercato, soprattutto in ambito cloud.
Lo dicono i risultati di “Market Radar: Cloud-native Application Performance Management report”, uno studio della società di consulenza Ovum basato su un’analisi delle soluzioni di undici fornitori denominata Rainbow Map.

Creata per misurare le funzionalità del monitoraggio delle prestazioni nel cloud, quest’ultima ha sentenziato che le soluzioni APM Dynatrace sono tra le più potenti sul mercato.

Nel record che riassume i risultati dello studio, Dynatrace appare, infatti, l’unica soluzione APM che copre tra l’80 e il 100% di tutte le caratteristiche analizzate.

Inoltre, lo studio menziona anche gli strumenti Dynatrace come esempio di buona gestione delle prestazioni applicative. Tra i vari programmi menzionati c’è Dynatrace OneAgent, che registra tutti i componenti nell’ambiente dell’applicazione; Dynatrace Smartscape, che costruisce una mappa interattiva con tutti i componenti dell’applicazione e indica come si relazionano tra loro, un motore di intelligenza artificiale che fornisce risposte predittive in tempo reale; e l’assistente virtuale Davis, abilitato con l’intelligenza artificiale e che offre aiuto attraverso la voce e la chat per gestire la piattaforma.