Tre livelli di protezione per i dati del pc con GDPR One

Frutto della collaborazione tra Vantage Partners e WSS Italia, la soluzione è proposta al mercato in tre versioni

Pc conformi al nuovo egolamento europeo 2016/679, meglio conosciuto come GDPR, o General Data Protection Regulation? Niente paura, oggi con GDPR One è più semplice. Almeno è questa la promessa dei suoi ideatori.

Da una parte c’è Vantage Partners, realtà esperta nello sviluppo di software di sicurezza informatica, dall’altra WSS Italia, che di suo porta una comprovata esperienza nel mondo della distribuzione e della vendita nel mercato IT.

Ne è nata una soluzione pensata per rispondere in maniera semplice all’esigenza di chiunque utilizzi per lavoro un pc e voglia proteggerlo anche per evitare salate sanzioni, come quelle previste da chi viola il nuovo regolamento europeo.

Distribuita in modalità SaaS, GDPR One, che è attivabile direttamente dal sito www.gdpr-one-solution.com, nasce per risolvere quanto è da molti vissuto come un problema.

Proposta al mercato in tre versioni – “Free”, “Pure” ed “Engage” -, la soluzione consente (nella prima formula) di effettuare in maniera gratuita una scansione del pc per valutarne il livello protezione. La seconda, “Pure”, garantisce un’ottima copertura dei processi base richiesti dal regolamento grazie a funzionalità quali l’aggiornamento del sistema operativo e di software di terzi, lo user management, la crittografia dei dati e la reportistica GDPR in grado di dimostrare, in qualsiasi momento, un’attenta attività di prevenzione e di protezione dei dati personali. La terza modalità, “Engage”, offre funzionalità aggiuntive più avanzate quali la rimozione dei malware, l’event log segregation, le policy di sicurezza e l’host filtering.

Prodotto trasversale, adatto a qualsiasi settore di mercato, GDPR One si propone al libero professionista come alla grande impresa.