Cloudera punta su machine learning, analisi e cloud

Annunciata la creazione di tre nuove business unit per consentire ai clienti di trasformare dati complessi in analisi chiare e attuabili

Cloudera ha annunciato la creazione di tre nuove business unit che, in particolare, si concentreranno sui progetti di apprendimento automatico, analytics e cloud dell’azienda. La struttura organizzativa e le risorse aggiuntive supporteranno una maggior innovazione e l’ampliamento dell’offerta di Cloudera, consentendo ai clienti di trasformare dati complessi in analisi chiare e attuabili.

Tre nuove nomine per tre nuove BU
Per guidare le business unit e accelerare la crescita Cloudera ha nominato tre direttori generali. Si tratta di Hilary Mason, GM, machine learning, Anupam Singh, GM, analytics, e di Vikram Makhija, GM, cloud, che riferiranno a Charles Zedlewski, nel nuovo ruolo di vice president senior del segmento Emerging Businesses.

Stando a quanto dichiarato in una nota ufficiale da Tom Reilly, amministratore delegato di Cloudera: «Creando queste nuove unità di business, accelereremo lo slancio di Cloudera, estendendo ulteriormente la leadership in queste aree grazie alla tecnologia che abbiamo sviluppato nel corso degli anni. Questo obiettivo rafforza la capacità di realizzare la visione dell’azienda: aiutare i clienti a crescere, connettersi e proteggersi, utilizzando l’apprendimento automatico, l’analisi e il cloud».