Check Point Software Technologies supporta la “Cyber Eagle 2018”

La società israeliana specializzata in sicurezza informatica a fianco dell’Aeronautica Militare in un’attività esercitativa per fronteggiare le minacce informatiche

Check Point Software Technologies, fornitore di soluzioni di cyber security a livello globale, ha collaborato con la 3^ Divisione del Comando Logistico dell’Aeronautica Militare e con il Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (ReSIA), nella realizzazione della terza edizione del “Cyber Eagle”, evento organizzato dal 21 al 25 maggio per sottolineare

l’importanza della cyber security in contesti militari con il coinvolgimento di: ReSIA (Roma), 4° Stormo di Grosseto e 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari).

In un contesto dove gli attacchi informatici, trasversali ad aziende private e organizzazioni pubbliche, stanno raggiungendo un elevato grado di complessità, velocità e sofisticatezza, diventa cruciale definire una strategia aziendale in materia di cyber security. Per questo motivo, grazie ad esercitazioni quali la “Cyber Eagle”, l’Aeronautica Militare investe in percorsi addestrativi per mantenere il grado di awareness e preparazione del proprio personale ai massimi livelli.

“La cyber security deve essere, ed è, parte integrante della strategia di ogni organizzazione. Ogni istituzione deve e dovrà affrontare minacce sempre più evolute, attacchi di quinta generazione provenienti, spesso simultaneamente, da più vettori quali la rete, dispositivi mobili e Cloud – ha dichiarato Marco Urciuoli, Country Manager Italy di Check Point Software Technologies -. Risulta ancora più evidente come sia importante che una Forza Armata sia dotata di soluzioni estremamente avanzate di sicurezza informatica, in grado di contrastare efficacemente la minaccia Cyber.”

“Siamo davvero entusiasti di esprimere collaborazioni come queste che testimoniano quanto il tema della cyber security sia strategico per l’Aeronautica Militare e per la Difesa nel suo complesso – ha aggiunto Roberto Pozzi, Regional Director per il Sud Europa dell’azienda -. L’Aeronautica Militare opera 24 ore su 24 per la sicurezza del Paese e dei cittadini, garantendo il controllo dello spazio aereo e proteggendo gli interessi nazionali, anche all’estero e, quindi, di tutti i cittadini italiani. Noi invece possiamo garantire, con le nostre soluzioni, la massima sicurezza possibile e una prevenzione estrema dalle minacce per ogni organizzazione, in ogni mercato.”