Compuware acquisisce XaTester e stringe una collaborazione con Parasoft

L’obiettivo è quello di per fornire soluzioni essenziali per lo unit test automatizzato ai team DevOps che operano sul mainframe

Per portare avanti la propria visione di Topaz for Total Test come standard de facto per l'automatizzazione dello unit test mainframe in tutti gli ambienti mainframe e i linguaggi di programmazione più diffusi, Compuware ha annunciato l'acquisizione di un prodotto, miglioramenti a Topaz for Total Test e una collaborazione:

  • Acquisito XaTester da Xact Consulting A/S, una mossa che permette agli sviluppatori di creare rapidamente unit test per programmi batch o CICS scritti in COBOL, PL/I e Assembler. Il CICS riveste particolare importanza poiché rappresenta la tecnologia di elaborazione delle transazioni preferita da molte delle più grandi aziende del mondo, specialmente istituti finanziari e compagnie assicurative, grazie alle sue ottime rese in fatto di integrità, performance e scalabilità.
  • Migliorato Topaz for Total Test per fornire unit test automatizzati per applicazioni batch IMS e transazionali. Per IMS i test rivestono particolare importanza, poiché spesso gli sviluppatori di oggi hanno poca o nessuna esperienza diretta con il codice IMS. Questi miglioramenti fungono da complemento per le funzionalità già esistenti di Topaz for Total Test per lo unit test COBOL, nonché per la sua integrazione con strumenti DevOps multipiattaforma di spicco quali Jenkins, SonarSource SonarQube e Compuware ISPW.
  • Stretto una collaborazione con Parasoft, un'azienda innovatrice leader nell'automazione di test end-to-end per lo sviluppo software. Il primo risultato di questa partnership è l'integrazione tra Parasoft SOAtest e Topaz for Total Test. Tale integrazione consente agli sviluppatori che lavorano su applicazioni mainframe di testare con rapidità e facilità le chiamate API tra sistemi mainframe e non mainframe.