Con Salesforce le applicazioni si progettano in pochi clic

Salesforce ha annunciato nuovi strumenti low-code di Lightning Platform per creare applicazioni in modo ancora più veloce

È una nuova generazione di strumenti di sviluppo low-code per le aziende che vogliono progettare applicazioni in modo sempre più veloce quella annunciata da Salesforce, specialista mondiale nel CRM, che ha annunciato Salesforce Lightning Platform e AppExchange.

In uno scenario di mercato che vede scarseggiare gli sviluppatori, le aziende potranno ricevere strumenti di sviluppo low-code che consentano ai professionisti dell’IT di creare esperienze intelligenti e connesse senza dover programmare da zero.

Tutto il buono di Salesforce Lightning Platform certificato da IDC
Secondo una recente ricerca di IDC, le organizzazioni che utilizzano Salesforce Lightning Platform hanno visto un ritorno sugli investimenti del 545% negli ultimi cinque anni. IDC ha inoltre rilevato che i professionisti ne hanno guadagnato in produttività e benefici in termini di entrate per un totale di 8,82 milioni di dollari per ogni organizzazione presa in sconsiderazione nella ricerca, con cicli di vita per lo sviluppo delle app del 63% più veloci.

In tal senso, Salesforce Lightning è il modo più semplice e veloce per offrire ai professionisti tutte le app più moderne di cui hanno bisogno per svolgere al meglio il proprio lavoro, aggirando l’ostacolo rappresentato dalla mancanza di conoscenze di programmazione specifiche in ambito IT.

Lightning Platform in scena a Dreamforce
Tutte le ultime innovazioni di Lightning Platform e AppExchange verranno rivelate a Dreamforce, a San Francisco, dal 25 al 28 settembre 2018. Dreamforce riunisce oltre 170.000 Trailblazer, pionieri dell’innovazione e leader di settore a livello globale, per quattro giorni di ispirazione, innovazione, uguaglianza e divertimento. Nel corso dell’evento si terranno keynote dedicati a Lightning Platform e ad AppExchange per scoprire in che modo le aziende più importanti a livello globale hanno trasformato le loro attività programmando con Lightning, ampliando le potenzialità del loro CRM attraverso il più grande marketplace su cloud per il business.

Nel frattempo, Lightning Object Creator e Lightning Flow Builder sono già disponibili in versione pilota.
Ulteriori informazioni sui prezzi saranno annunciate nella prima metà del 2019.