4CBNet: network ad alta velocità tra 4 banche centrali europee

Continuità dei flussi informativi e sicurezza

Colt e SIA si sono è aggiudicate il bando di gara indetto da Deutsche Bundesbank, Banca D’Italia, Banque de France e Banco de España, per realizzare l’infrastruttura di rete che collegherà le quattro banche centrali incaricate di gestire la piattaforma unica dell’Eurosistema per il regolamento dei pagamenti d’importo rilevante e delle transazioni in titoli.

Il 4-CentralBank-Network (4CBNet) è un backbone ad alta velocità (10 Gigabit) che garantisce la continuità dei flussi informativi dei quattro istituti bancari preservandone integrità e riservatezza ed annullando in maniera completamente automatizzata rischi di malfunzionamento. Grazie a 4CDNet, che sarà pienamente operativa entro settembre 2013, è possibile supportare la distribuzione geografica delle applicazioni vitali per il sistema finanziario europeo: TARGET2, la piattaforma dei pagamenti in euro per il regolamento in tempo reale delle transazioni d’importo elevato in moneta di banca centrale, e TARGET2-Securities, la piattaforma unica europea per il regolamento delle transazioni in titoli domestiche e cross-border la cui partenza è prevista nel 2015.
TARGET2 e TARGET2-Securities (T2S) si inseriscono tra le iniziative per la creazione del mercato unico europeo dopo l’Euro, SEPA (Area Unicadei Pagamenti in Euro) e PSD (Direttiva sui Servizi di Pagamento).

“Siamo lieti di aggiungere un ulteriore tassello al progetto di respiro paneuropeo che stiamo realizzando insieme a SIA. Colt serve da 20 anni la comunità finanziaria europea e ha sviluppato un’expertise di eccellenza per quanto riguarda i servizi di comunicazione e di infrastruttura. Il progetto T2S, di cui la rete 4CBNet fa parte, richiede proprio quelle competenze in termini di tecnologia, integrazione e supporto che l’information deliver platform di Colt garantisce” ha dichiarato Mimmo Zappi, General Manager Italy, Colt.