Netcom è partner Microsoft SAM Managed Service Program

L’azienda è l’unico partner del programma ad aver ricevuto la certificazione per l’Italia

Netcom ha annunciato l’accreditamento al Microsoft SAM Managed Service Program per l’Italia grazie al quale l’azienda potrà supportare al meglio i clienti di medie-grandi dimensioni e offrire loro vantaggi esclusivi.

L’accreditamento raggiunto con Microsoft permetterà, infatti, a Netcom, che dal 1999 propone al mercato soluzioni e servizi di eccellenza per l’IT Life Cycle Management e l’IT Governance, di supportare al meglio i clienti di medie-grandi dimensioni e di offrire loro vantaggi esclusivi.

In qualità di membro del Microsoft SAM Managed Service Program, Netcom può, infatti, offrire alle organizzazioni l’assesment delle licenze Microsoft per essere ottemperanti al licensing in tutti gli aspetti, così come la possibilità di beneficiare di speciali condizioni se non in regola, e la riduzione per tre anni del rischio di ricevere un audit da parte dei legali di Microsoft.

Quale membro del Microsoft SAM Managed Service Program, Netcom può anche effettuare l’inventario corretto delle licenze in funzione delle utenze, informare tempestivamente riguardo l’end of life dei prodotti e offrire una consulenza strategica sui temi della cybersecurity, del cloud e la relativa roadmap.

Il valore della certificazione
Il programma di certificazione SAM Managed Service Provider è, infatti, volto a volto a mettere in contatto le aziende con provider riconosciuti in grado di offrire un servizio gestito continuativo e basato sulla governance, così come una consulenza strategica, per aiutare le aziende a gestire in modo più efficiente le proprie risorse software.

Il traguardo è stato raggiunto, per prima in Italia, da Netcom, cui va il merito di aver completato il percorso di certificazione aggiungendo valore alla propria offerta.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Gunter Schneider, Director – Worldwide Software Asset Management and Compliance – Managed Customers & Partners Microsoft: «I partner che sono diventati fornitori accreditati nel programma hanno superato una rigorosa valutazione da parte di una società indipendente e hanno dimostrato di poter fornire i servizi di alta qualità richiesti. Netcom ha lavorato duramente per raggiungere questo status e Microsoft è entusiasta che i clienti possano beneficiare di tale livello di esperienza».