Fortinet annuncia l’integrazione di Fortinet Secure SD-WAN al Network Connectivity Center (NCC) di Google Cloud. Fortinet ha esteso i vantaggi della Secure SD-WAN agli utenti di Google Cloud NCC per semplificare e migliorare la loro connessione tra siti distribuiti, workload e applicazioni di Google Cloud.

Come sottolineato fin dalle prime battute di una nota ufficiale da John Maddison, EVP of Products e CMO di Fortinet: «Le società multinazionali a livello globale hanno un diverso approccio al mondo del cloud. Grazie all’integrazione tra Fortinet Secure SD-WAN e il Network Connectivity Center (NCC) di Google Cloud, Fortinet permette ai clienti di proteggere il cloud on-ramp nel cloud, tra i cloud e all’interno del cloud. Allo stesso tempo, Fortinet offre la migliore qualità di esperienza delle applicazioni, indipendentemente da dove l’applicazione viene distribuita».

Obiettivo: proteggere i multi-cloud e i cloud ibridi dei clienti

Oltre il 90% delle aziende utilizza multi-cloud e cloud ibrido, in modo da poter distribuire ovunque le proprie applicazioni – dal campus alla filiale al data center, al cloud. Per rendere visibile all’utente finale la sede di un’applicazione, le aziende devono interconnettere applicazioni e dati tra cloud, data center e filiali, e spesso a discapito della sicurezza e dell’efficienza operativa.

Fortinet affronta questa sfida fornendo una soluzione che risponde a più casi d’uso, garantendo una Quality of Experience (QoE) delle applicazioni senza soluzione di continuità, sicura e di livello superiore, indipendentemente da dove l’applicazione sia distribuita. Integrandosi con NCC di Google Cloud, Fortinet amplia le attuali capacità Secure SD-WAN e cloud on-ramp ai clienti di entrambe le aziende.

La Secure SD-WAN di Fortinet con Network Connectivity Center permette ai clienti di interconnettere più efficacemente le applicazioni e i workload in esecuzione su GCP per il cloud ibrido e le implementazioni multi-cloud.

Collegando un underlay native cloud first-party da GCP con il servizio Secure SD-WAN best-in-class e cloud on-ramp di Fortinet, l’azienda offre una soluzione veramente completa. Ciò si traduce in un’esperienza di migrazione al cloud più semplificata, automatizzata ed efficiente dal punto di vista operativo, il tutto con la migliore security intelligence e protezione del settore fornita dai FortiGuard Labs.

Fortinet garantisce sicurezza end-to-end per le aziende durante il passaggio al cloud e la semplicità operativa per i seguenti casi d’uso:

Connettività Site-to-Cloud e Site-to-Site per una migliore user experience: Fortinet Secure SD-WAN offre un’orchestrazione on-ramp senza soluzione di continuità per fornire ai clienti una connettività di rete veloce e affidabile che consente alle aziende di garantire la produttività attraverso siti distribuiti a livello globale e attraverso ambienti cloud.

Protezione del Cloud On-ramp: Fortinet assiste le aziende nel passaggio al cloud, fornendo un accesso più rapido alle risorse del cloud e la migliore user experience possibile. Di conseguenza, le aziende possono garantire che i loro dati critici, le applicazioni e i workflow siano sempre disponibili e che ricevano una protezione costante.

Sicurezza attraverso ambienti multi-cloud: Fortinet offre visibilità e controllo centralizzati e policy di sicurezza coerenti in ambienti multi-cloud, abilitando applicazioni e connettività sicure dal data center al cloud.

Sicurezza all’interno del cloud: Fortinet offre una cloud network security, la segmentazione, la visibilità e la protezione best-in-class alimentata da FortiGuard Labs per proteggere le applicazioni, i workload e i loro dati sottostanti all’interno del cloud dalle minacce in entrata e laterali.

Fortinet Adaptive Cloud Security per Google Cloud Platform

Grazie all’integrazione con NCC di Google Cloud, Fortinet espande il suo portfolio Adaptive Cloud Security con l’ampia lista di integrazioni esistenti con Google Cloud per fornire operazioni cloud ancora più integrate e semplificate. Fortinet garantisce agli utenti una sicurezza aziendale coerente e best-in-class per gli ambienti Google Cloud – based attraverso le seguenti integrazioni esistenti:

  • FortiGate Next-Generation Firewall su Google Cloud: FortiGate Next-Generation Firewall su Google Cloud offre funzionalità di rete e SD-WAN per aziende di tutte le dimensioni, con la flessibilità di essere distribuito come next generation firewall e/o gateway VPN.
  • FortiWeb Cloud WAF-as-a-Service: i gateway FortiWeb WAF possono funzionare in diverse aree di Google Cloud. Ciò permette alle aziende di filtrare il traffico applicativo all’interno della stessa area in cui risiedono le loro applicazioni, per soddisfare le richieste di performance e di regolamentazione, oltre a mantenere al minimo i costi del traffico.
  • Protezione del workload del cloud con FortiCWP: FortiCWP sfrutta l’integrazione a livello di API nei servizi di gestione e sicurezza di Google Cloud per monitorare e tracciare le risorse del cloud, comprese le loro configurazioni, attività e flow di traffico. FortiCWP si integra anche con Google Security Command Center (SCC).

Secure SD-WAN leader del settore grazie all’Adaptive Cloud Security

FortiGate Secure SD-WAN insieme a Adaptive Cloud Security abilita esperienze applicative migliori e più sicure per gli utenti e le filiali offrendo trasporto di dati crittografati, segmentazione granulare e protezione a livello applicativo contro le minacce avanzate. Fortinet fornisce anche una rete overlay senza soluzione di continuità con policy uniformi attraverso multi-cloud.

Fortinet Secure SD-WAN, riconosciuto da Gartner Magic Quadrant for Network Firewalls and WAN Edge Infrastructure, è l’unica soluzione sul mercato che fornisce funzionalità di rete e sicurezza convergenti in un’unica soluzione. Inoltre, l’Adaptive Cloud Security di Fortinet è supportato da un gran numero di partner e integrazioni dell’ecosistema Fortinet Fabric-Ready, consentendo ai clienti di integrare liberamente la sicurezza cloud di Fortinet in qualsiasi ambiente cloud.

Inoltre, Fortinet garantisce il più ampio livello di sicurezza native cloud con integrazioni rigide sulle principali piattaforme cloud tra cui GCP, consentendo ai clienti di automatizzare e orchestrare in modo sicuro tra tutte le principali piattaforme cloud pubbliche, network edge e data center.