Panda Cloud Systems Management aggiunge capacità di Mobile Device Management per la gestione, il monitoraggio e il supporto dei sistemi It in remoto

Panda Cloud Systems Management

Panda Security introduce miglioramenti e nuove funzionalità a Panda Cloud Systems Management (Pcsm), la soluzione di gestione e monitoraggio remoti, progettata per supportare i dipartimenti It e i service provider ad amministrare, controllare e fornire supporto a tutti i dispositivi presenti in rete.
Ora, insieme alla possibilità di realizzare audit di rete, monitorare i Pc e controllare, implementare e aggiornare i software da remoto, Pcsm include la funzionalità di Mobile Device Management (Mdm) per il controllo centralizzato di tutti i dispositivi mobili.
Grazie a queste nuove caratteristiche, Panda Cloud Systems Management permette un significativo risparmio sugli investimenti e una semplificazione dei processi It per i clienti.
Con Pcsm dotato della funzionalità di Mobile Device Management i dipartimenti It ed i service provider possono ora gestire ovunque tutti i dispositivi mobili (laptop, tablet e smartphone), centralmente da una singola console web, accessibile in qualsiasi momento e luogo – spiega Manuel Santamaría, Product Manager Director di Panda Security -. Gli amministratori It saranno quindi in grado di generare solidi report su tutti i dispositivi connessi in rete in modo facile e veloce”.

Oggi la mobilità dei lavoratori e la molteplicità delle piattaforme disponibili rendono più difficili il loro controllo e la gestione. Panda Cloud Systems Management aiuta le aziende a superare questa sfida grazie a Mobile Device Management (Mdm), che consente agli amministratori di gestire centralmente tutti i laptop dotati di sistemi Windows e Mac OS X (netbook, ultrabook, etc) e tutti i dispositivi Android e iOS (tablet e smartphone), in qualsiasi luogo e momento, anche al di fuori dell’ufficio.
Pcsm Mdm permette alle aziende di 
monitorare lo stato dei dispositivi mobili, tenendo sotto controllo quali sono online o offline e la loro localizzazione. Inoltre, è garantita la completa visibilità delle componenti hardware e software installate, delle informazioni e delle modifiche di sistema. Per quanto riguarda la sicurezza, i dipartimenti It potranno implementare policy relative alle password, bloccare un dispositivo o effettuarne il ripristino da remoto, eliminando tutti i dati personali archiviati in caso di perdita o furto. Inoltre, si offre la possibilità di creare report sullo stato di tutti i dispositivi in rete.
Con Panda Cloud Systems Management Mdm l’azienda sarà anche in grado di 
rintracciare i dispositivi perduti, ottenendo le coordinate e localizzandoli su una mappa, consentendo di bloccare o resettare i sistemi da remoto, prevenendo qualsiasi accesso a documenti interni, email, contatti della rubrica, etc.