IndependenceKey

Partner Data ha annunciato il rilascio del nuovo firmware per IndependenceKey, con cui sarà possibile effettuare, per la prima volta al mondo, chiamate VoIP sicure, protette e criptate a livello hardware.

IndependenceKey, prodotta da Quantec, è il primo dispositivo crittografico portatile in grado di integrarsi completamente con il sistema operativo Windows e che consente di proteggere file e dischi, utilizzare il Cloud e creare il proprio network in totale sicurezza.
Con il nuovo aggiornamento firmware, disponibile in
download gratuito per i clienti, si aggiunge la possibilità di effettuare telefonate criptate totalmente in hardware.

A differenza degli altri sistemi VoIP tradizionali, la voce viene acquisita, compressa e criptata all’interno di IndependenceKey. Da quest’ultima escono solo dati già crittografati che, raggiungendo la persona con cui si sta parlando, vengono decifrati, decompressi dalla sua IndependenceKey e, quindi, inviati alle cuffie. In questo modo è impossibile accedere al contenuto della conversazione perché il flusso audio viene protetto direttamente all’interno del dispositivo crittografico.
IndependenceKey funzionamentoSiamo orgogliosi di essere distributori in Italia di IndependenceKey – ha dichiarato Giulio Camagni, presidente di Partner Data –. Un sistema di cifratura, per funzionare, deve essere sicuro ed affidabile, di facile uso e avere un costo accettabile. IndependenceKey è un rivoluzionario modo di concepire la crittografia, un dispositivo maneggevole, compatto, solido e portatile che racchiude in sé lo stato dell’arte della moderna tecnologia di sicurezza”.

Per i video tutorial che illustrano il funzionamento di IndependenceKey, clicca qui.