sansymphony

DataCore ha lanciato il primo sistema realizzato per calcolare i benefici derivanti dallo storage definito dal software, integrato nella versione riprogettata del suo sito web. Inserendo poche informazioni relative all’ambiente di storage che si desidera valutare, il calcolatore dei benefici realizza istantaneamente un report personalizzato che contiene l’elenco dei risparmi che deriverebbero dall’adozione della virtualizzazione dello storage di DataCore in base a sei categorie: risparmi finanziari a cinque anni; riduzione del downtime in ore; gestione centralizzata; risorse tiered organizzate in pool; spazio disponibile recuperato (TB); estensione della copertura funzionale.
“Con il mercato dello storage definito dal software che continua crescere a ritmi rapidi, abbiamo riscontrato la mancanza in questo settore di uno strumento in grado di aiutare le organizzazioni a capire i grandi benefici che si possono ottenere attraverso la virtualizzazione dello storage – ha dichiarato Paul Murphy, Vice President of Worldwide Marketing di DataCore –. Il nostro sistema di calcolo dei benefici è stato pensato per mostrare istantaneamente il vero impatto aziendale che la virtualizzazione dello storage può avere su un’organizzazione, qualcosa che i nostri clienti hanno imparato ad apprezzare nel corso degli ultimi 16 anni”.

Per sviluppare il sistema di calcolo dei benefici dello storage definito dal software, DataCore ha stretto un accordo con Alinean, società che riunisce i principali esperti di Roi e Tco. Il calcolatore valuta i risparmi ottenibili in base a: stime di settore sui costi collegati ai downtime (pianificati e non); riduzione dei downtime del cliente grazie all’adozione di DataCore; costi medi dello storage e delle persone che lo gestiscono; migliore sfruttamento delle risorse dopo che la capacità disponibile è stata organizzata in pool, messa a disposizione, inserita nelle cache e organizzata su livelli utilizzando DataCore; e nuove funzionalità offerte dalla piattaforma di storage definito dal software di DataCore ai servizi infrastrutturali.